CORONAVIRUS

Coronavirus, morto il direttore dell'ospedale di Wuhan. Forse un italiano infetto sulla Diamond Princess

Lunedì 17 Febbraio 2020
2
Coronavirus, forse un italiano infetto sulla nave. Migliorano i coniugi cinesi allo Spallanzani

Un italiano, residente negli Stati Uniti, e in volo già per l'America, sarebbe il primo caso di un connazionale positivo al coronavirus. È quanto ha detto Stefano Verrecchia, capo dell'Unita di crisi della Farnesina, ad Agorà Rai Tre. Si tratta di un passeggero della Diamond Princess. Così Verrecchia: «Sembrerebbe che ci sia un nostro connazionale positivo, che è partito col volo americano perché è residente in America, sposato con una donna americana. Aspettiamo ancora conferme. Sarebbe il primo caso di un italiano, comunque già in volo per l'America», mentre «fra i connazionali di cui ci dobbiamo occupare noi non risulta al momento alcun contagiato». Altri 99 casi di coronavirus a bordo della nave da crociera Diamond Princess bloccata, in quarantena, a Yokohamna, in Giappone. Il numero totale dei casi sono ora 454.

Coronavirus, Niccolò: «Bloccato da febbre? Rabbia sì, panico mai»

Morto il direttore dell'ospedale di Wuhan. Il capo dell'ospedale di Wuhan è morto oggi, ucciso dal coronavirus. Lo riportano i media internazionali. Liu Zhiming - questo il suo nome - dirigeva il Wuchang Hospital. Venerdì scorso un infermiere di 59 anni dello stesso nosocomio era deceduto a causa del Covid-19.

Diamond Princess, il caso dei cittadini Usa. Sono 14 gli americani trovati positivi al coronavirus a bordo della nave da crociera Diamond Princess e ora in volo verso gli Stati Uniti.  «Queste persone - si legge in una nota congiunta  del Dipartimento di Stato e quello della Sanità Usa - sono state trasferite in modo rapido e sicuro in un'area di contenimento a bordo dell'aereo, secondo i protocolli standard». Il rimpatrio coinvolge in totale 300 persone evacuate dalla nave in Giappone. Intanto nel paese del sol levante sono state annullate le celebrazioni per il 60esimo compleano dell'imperatore Naruhito. «Dobbiamo tenere in considerazione il rischio concreto di un'espansione dei contagi», ha detto il portavoce della casa reale Yasuhiko Nishimura, durante una conferenza stampa.

LEGGI ANCHE --> Coronavirus, dalla Diamond Princess scendono solo gli americani: gli italiani restano a bordo. Ai “domiciliari” 60 milioni di cinesi
LEGGI ANCHE --> Coronavirus, Stefano Vella: «Epidemia in Africa? Il caldo può essere un nostro alleato»

Migliorano i due cinesi allo Spallanzani. «I due cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, casi confermati di infezione da nuovo coronavirus, continuano a essere ricoverati nella terapia intensiva del nostro istituto. Sono stabili e in progressivo miglioramento le condizioni generali di entrambi». È quanto emerge dal nuovo bollettino medico dello Spallanzani.

Niccolò, lo studente 17enne bloccato per due volte in Cina a causa delle febbre e ora ricoverato allo Spallanzani di Roma, «continua a essere in buone condizioni di salute». È quanto emerge dal nuovo bollettino medico dello Spallanzani. «Il ragazzo- prosegue il bollettino - continua a essere sereno e di ottimo umore» «Il giovane italiano proveniente dalla città di Wuhan continua ad essere in buone condizioni di salute» è stato sottolineato nell'ultimo bollettino medico ricordando che «i tamponi naso-faringei effettuati nella giornata del 15 e del 16 febbraio sono risultati negativi per la ricerca del nuovo coronavirus e di altri eventuali agenti patogeni».

Giappone, annullate le celebrazioni per il compleanno dell'imperatore. Le celebrazioni per il 60esimo compleanno del nuovo imperatore giapponese Naruhito, previste nel corso del fine settimana, saranno cancellate a causa della diffusione del coronavirus. Lo ha detto l'Agenzia della casa imperiale spiegando che l'evento pubblico del monarca asceso al trono lo scorso maggio, previsto per domenica mattina non sarà più nel programma degli eventi ufficiali.

Intanto un caso sospetto d'infezione da Coronavirus è stato riscontrato all'ospedale di Battipaglia (Salerno). Il paziente, un cittadino di nazionalità cinese di circa 40 anni, è arrivato al 'Santa Maria della Speranzà con i sintomi presumibilmente riconducibili alla malattia. I medici del presidio ospedaliero della Piana del Sele hanno subito attivato il protocollo, disponendo il trasferimento all'ospedale Cotugno di Napoli, struttura specializzata in malattie infettive, attraverso un'ambulanza ad alto contenimento dell'associazione Humanitas. Il paziente, a quanto si apprende, sarebbe rientrato di recente dalla Cina.
 

 

«Dobbiamo tenere in considerazione il rischio concreto di un'espansione dei contagi», ha detto il portavoce della casa reale Yasuhiko Nishimura, durante una conferenza stampa. Secondo il programma ufficiale l'imperatore Naruhito avrebbe dovuto rivolgersi ai propri sudditi nel corso di un evento aperto al pubblico nei giardini del palazzo imperiale, situato al centro di Tokyo, per tre volte come da tradizione, accompagnato dalla consorte Masako, il fratello e principe della corona Fumihito assieme alla principessa Kiko, e le loro figlie, le principesse Mako e Kako. L'ultima vota che la celebrazione di un compleanno del sovrano giapponese fu cancellata risale al 1996, durante il regno del padre Akihito, per via della crisi degli ostaggi giapponesi nell'Ambasciata del Per. Nel discorso finale per celebrare il compleanno di Akihito nel dicembre 2018, prima della rinuncia al trono, erano presenti circa 82.000 persone.
 

Cina valuta bando del consumo di animali selvatici. Il Comitato permanente del 13/mo Congresso nazionale del popolo, l'assemblea legislativa cinese, terrà a Pechino il 24 febbraio la 16/ma sessione bimestrale. Una nota, diffusa alla fine della riunione presieduta da Li Zhanshu, precisa che il prossimo meeting valuterà «una bozza di decisione sul bando del commercio illegale di animali selvatici e l'eliminazione delle cattive abitudini di mangiare animali selvatici a tutela della salute e della sicurezza della vita delle persone». Il coronavirus si ritiene sia stato sviluppato da pangolini o pipistrelli.

Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio, 08:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA