CORONAVIRUS

Coronavirus, moglie Trudeau positiva: premier del Canada è il primo leader nazionale in isolamento

Venerdì 13 Marzo 2020
Coronavirus, moglie Trudeau positiva: premier del Canada è il primo leader nazionale in isolamento

Coronavirus, Sophie Gregorie Trudeau, attrice e moglie del primo ministro del Canada Justin Trudeau, è risultata positiva al test per il coronavirus ed è stata posta in quarantena. «Il primo ministro è in buona salute e non presenta sintomi. Come misura precauzionale e sotto consiglio dei medici, ha iniziato un periodo di quarantena volontaria», si legge in una nota su Twtter.

Coronavirus il premier canadese Trudeau è il primo capo di governo in isolamento
Coronavirus, tamponi a tappeto e tecnologia: l'Italia studia il modello Corea
Coronavirus, epidemia in Cina ai minimi assoluti, aiuti da Pechino per l'Italia

Di fatto il premier canadese è il primo leader nazionale in autoisolamento. Proprio da casa ha avuto un colloquio telefonico con Donald Trump sugli «sviluppi della pandemia del coronavirus e gli sforzi per combatterlo», afferma la Casa Bianca, sottolineando che il confronto ha riguardato anche «altri importanti temi bilaterali, incluse le telecomunicazioni». 
 

Ultimo aggiornamento: 08:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA