ULTIMA ORA

Londra, in carcere un cameriere di Buckingham Palace: furti alla Regina per 100mila sterline, rivendeva gli oggetti su eBay

Martedì 5 Gennaio 2021
Londra, cameriere di corte condannato al carcere: rubava oggetti di valore e li rivendeva su eBay

Arrestato il cameriere di Buckingham Palace che rubava per rivendere gli oggetti su eBay. L'uomo -  Adamo Canto, di origine italiana - è stato condannato a otto mesi di carcere. È stata la Westminster Magistrates Court ad emettere la condanna: secondo la corte, il cameriere 37enne ha rubato medagliette, fotografie, orologi e persino dei vestiti dalle eleganti stanze del palazzo. Secondo i media locali, il cameriere ha sottratto alla corte della regina Elisabetta degli oggetti per un valore di 100.000 sterline: tuttavia Canto ha ricavato ben poco del reale valore della refurtiva. Circa 7.700 sterline, ottenute attraverso la vendita sul web.

Meghan Markle e Harry, ritorno a Corte nel 2021: tra feste Reali e Lady D, ecco cosa accadrà

La scoperta

A tradire Canto sembra sia stata un'indagine della polizia, che ha ritrovato parte della refurtiva qualche mese fa e lo ha subito arrestato. Dopo alcuni tentativi di negare l'accaduto, il 37enne infine ha confessato facendo riferimento a dei presunti problemi economici. Canto è stato assunto a Londra - come assistente nelle cucine di Buckingham Palace - nel 2015. Per quanto riguarda i suoi reati, invece, sembra che i furti siano stati commessi in un arco di tempo che va dal novembre 2019 fino all'agosto 2020.

Ultimo aggiornamento: 16:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA