Swimwear 2018. Ecco cosa andrà di moda la prossima estate

Swimwear 2018
di Valentina Venturi
2 Minuti di Lettura
Domenica 20 Agosto 2017, 15:26 - Ultimo aggiornamento: 15:27

Da sempre la moda stabilisce in anticipo quello che indosseremo. Ecco perché, nonostante la stagione estiva non sia ancora conclusa, già si parla di tendenze swimwear 2018. A svelare i trend per l’estate 2018 ci pensa la Fiera 2017 Maredamare, il salone italiano del beachwear: a Firenze le protagoniste sono state le collezioni di oltre 250 marchi provenienti da tutta Europa, dai brand più noti, fino ai giovani designer.

Potremo indossare tutto e il contrario di tutto. Dal mondo hippie, rivisitato in chiave moderna, alle stampe geometriche micro e macro, dalla foresta pluviale con i colori saturi e le cromie accese che danno una sferzata di tonalità, allo spazio senza costrizioni, dove tutto si miscela. L’attitudine sportiva poi prenderà sempre più piede, contaminando anche le collezioni classiche. Ecco le proposte 2018.  

Hippie boho-chic. Chi sceglie questo look, cerca libertà, esplorazione e conoscenza. Mix and match apparentemente improbabili ma che danno unicità a chi li indossa, avvolgendole con stampe gipsy e fantasie astratte, che incontrano righe e motivi floreali.

Attitudine sportiva. Si seduce anche con capi sportivi, dove dominano grafiche minimali, color block o piccoli all over impercettibili che lasciano spazio alle performance dei tessuti. I tagli sono semplici. 

La natura ci circonda. Impazzano le stampe floreali e faunistiche dai toni saturi e maestosi. Il luogo è il simbolo da cui emergono i dettagli che impressionano per definizione e messaggio, trasformando il costume in una vera e propria tela d’autore.

W le geometrie. Non mancano motivi geometrici micro e macro dosati il giusto, per dare nuovi dinamismi agli spazi. La sorgente è minimalista e non convenzionale, a tratti audace. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA