Coda bassa e look acqua e sapone, le tendenze hairstyle per l’estate secondo “La Sciampista”

Mercoledì 1 Luglio 2020 di Gustavo Marco Cipolla
La Sciampista_credits Official Instagram

Love is in the “hair”. Shatush, balayage e colpi di luce ad illuminare capelli baciati dal sole in riva al mare. E se il look per l’estate appena cominciata è ancora tutto da decidere, a dare qualche consiglio di stile balneare ci pensa l’hair therapist e parrucchiera milanese che sta spopolando su Instagram a colpi di spazzola e föhn. Più che contenta è “SerenaPorcelli, la spumeggiante consulente di immagine che, dopo una lunga esperienza professionale nel celebre salone del maestro coiffeur Aldo Coppola, ormai due anni fa, ha ben pensato di affrontare una nuova sfida lanciando un cliccatissimo blog che si è trasformato subito in brand e temporary shop.

Ellie Goldstein è la prima modella Gucci con la sindrome di Down
Parrucchieri, una settimana da record: pagamenti digitali +1940% rispetto al periodo pre-Covid

Il nome? “La Sciampista”, che di "sante" messe in piega e acconciature se ne intende, seguita da oltre 43mila follower sul noto social network grazie alle sue stilose dritte dedicate a chi non sa proprio dove andare a sbattere la testa o vorrebbe, finalmente, “darci un taglio”. «Per le tendenze estive moda capelli la mia visione è sempre piuttosto elegante: una coda bassa contornata da un fiocco principesco accompagnata da un lipgloss. Oppure un rossetto nude, nonostante la mascherina, e comunque un trucco sempre molto delicato. Forse solo un rimmel per evidenziare l’occhio, un po’ di illuminante e il gioco è fatto. Viva l’effetto acqua e sapone!», spiega entusiasta Porcelli, che invita a seguire i trend per la stagione calda senza dimenticare l’hashtag #lasciampista per i selfie scattati sul bagnasciuga e in compagnia dell’Amour (magari evitando quelli seriali del tipo “Semplicemente noi”, perché il rischio diabete è assicurato).
 

 

E, come se non bastasse, l’effervescente hair guru ha deciso di ”regalare” agli affezionati seguaci le risposte per essere impeccabili in ogni occasione, senza "grattacapi". Lo fa con il suo primo libro, edito da Rizzoli, dal titolo “Hair Therapy. Prima, durante e dopo lo shampoo, tutto quello che devi sapere per avere capelli bellissimi”, una new entry assoluta nel campo del wellness e dell’hairstyling concentrata in un volume disponibile in pre-order da oggi, mercoledì 1 luglio, su Ibs, Amazon e Mondadori Store, ma solo su quest’ultimo sarà possibile ricevere in omaggio con l’acquisto l’originale t-shirt “Risplendo”. Da martedì 14, invece, andrà sugli scaffali di tutte le librerie italiane. «"Hair Therapy" rappresenta per me una visione decisamente più introspettiva dell’argomento capillifero. È un concetto che va oltre l’esteticità, un modo di approcciarsi alla chioma imparando a sviluppare prima di tutto l’amor proprio», aggiunge Serena che, da sognatrice, è riuscita a realizzare con determinazione, creatività e un pizzico di follia i suoi desideri. Ricci, setosi, crespi, più o meno lunghi. Ma quanto spesso bisogna lavare i capelli? Quali sono i rimedi casalinghi per ottenere risultati immediati e chiome sane? Tra le pagine informazioni puntuali e precise in un approccio olistico che, sfatando falsi miti, insegna pure a leggere le etichette prima di comprare un prodotto da utilizzare, risolvendo quel dubbio amletico “Pettinarsi o non pettinarsi dopo lo shampoo?”, che affligge ladies e gentlemen.

«La classica spuntatina per rinforzarli e farli crescere più velocemente è solo una leggenda metropolitana!», sottolinea ancora l’autrice. Dietro ogni suo suggerimento o spiegazione, infatti, c’è un accurato lavoro di studio e ricerca che, attraverso la conoscenza, consente di approdare a soluzioni corrette con maggiore consapevolezza per prendersi cura di sé. La presentazione del libro si svolgerà a Milano il 16 luglio prossimo, alle ore 18 circa, presso la suggestiva terrazza del "Brian & Barry Building" San Babila. L’evento verrà trasmesso in live streaming sui canali ufficiali Instagram e Facebook insieme ad alcune trendsetter e influencer che, accanto alla scrittrice, interagiranno sul web con chi sarà connesso non solo tramite il computer o lo smartphone ma anche, e soprattutto, con la testa.

Ultimo aggiornamento: 09:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani