Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Venezuela, Maduro alle donne: «Fate sei figli ciascuna per il bene del paese». Bufera sui social

Venezuela, Maduro alle donne: «Fate sei figli ciascuna per il bene del paese». Bufera sui social
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 4 Marzo 2020, 21:45

«Fate sei figli per il bene del paese», è l'esortazione del presidente venezuelano Nicolás Maduro alle donne. Durante un evento di promozione di un piano sanitario nazionale per donne, Maduro ha chiesto loro di «partorire e partorire».  Maduro ha conversato con una donna che gli ha riferito di avere sei figli. «Che Dio ti benedica per aver dato alla luce sei bambini e bambine», gli ha detto il presidente venezuelano. «Partorire e partorire, tutte le donne partoriscano sei figli, che cresca la patria», ha poi dichiarato Maduro.

Traffico di bambini tra Venezuela e Brasile: donne sotto assedio per cedere i figli

Secondo quanto riferito dai media venezuelani, le parole hanno scatenato aspre critiche nei social network, di fronte alla grave crisi economica che il Venezuela sta vivendo e le difficoltà per assicurare uno sviluppo sano dei bambini e le loro madri. Maduro ha poi chiesto di «diffondere in massa» il programma sociale venezuelano «Piano Parto umanizzato», attivato nel 2017 e il cui obiettivo è «garantire protezione per le 500.000 donne incinte che si registrano in media ogni anno nel paese», secondo quanto riferito dal governo.

Venezuela in crisi, è fuga di massa delle donne: «Andiamo a partorire in Brasile»

© RIPRODUZIONE RISERVATA