Rapper, deejay, icone della musica elettronica, hip hop e indie: ecco le nuove protagoniste delle playlist

Sabato 13 Giugno 2020 di Maria Serena Patriarca
Ava Max

Giovani, iconiche, disinibite: sono le nuove protagoniste al femminile della musica rap, hip hop, indie ed elettronica. Ma non le vedrete (quasi) mai in televisione, perché la loro ascesa viaggia sulle playlist di Spotify, su TikTok o sui canali YouTube. Quarantamila canzoni caricate ogni giorno, per un totale di circa 280mila brani musicali alla settimana e più di un milione al mese: il trampolino di lancio delle nuove tendenze musicali passa sempre più dalla piattaforma Spotify, senza dimenticare l’impatto di app come TikTok, che con i brevi video caricati è diventata una delle modalità più in voga per comunicare tra i giovani. Fra le nuove popstar più cool, c’è un interessante drappello di voci e deejay di grido tutte al femminile. Il portale britannico Popsugar, punto di riferimento internazionale per i nuovi trend e gli astri nascenti del mondo della canzone, ha selezionato una rosa di ugole d’oro nel campo della musica rock, elettronica e rap (che potrebbero dare filo da torcere a regine indiscusse del settore, come Alicia Keys, Katy Perry, Lady Gaga, Beyoncè) di cui sentiremo sempre più parlare nei prossimi mesi. Ecco allora le nuove girls che salgono vertiginosamente nelle playlist di Spotify: la cantautrice americana Kali Uchis, icona della reggae-pop fusion, è anche una fashion trendsetter che stupisce con look fantasiosi. Cray è già fra le dj di punta nella scena internazionale della musica elettronica.
 

 

La cantautrice australiana di origine irachena-siriana Wafia ha una storia interessante: oggi lanciatissima nel genere elettro-pop, in realtà nasce come studentessa di Biomedicina all'università. La ventenne californiana DeathbyRomy è considerata la stella nascente della nuova musica indie, con un inconfondibile tocco gotico-dark. L’iconica TokiMonsta è fra le dj di spicco della musica elettronica contemporanea, e ha già collaborato con artisti del panorama internazionale del calibro di Selah Sue, Zhu, Isaiah Rashad, Anderson Paak. Lunghi capelli rosa fluo e look sexy per la rapper statunitense Doja Cat. A proposito di rapper, anche in Italia c’è una nuova generazione al femminile da tenere d’occhio: Beba, nominata da Vevo “artista to watch 2020”, è diva del genere urban, con oltre 648mila followers su Instagram. Ma ci sono anche Myss Keta, che stupisce con look fantasiosi, Doll Kill, Roshelle (la giovane rapper che spopola su YouTube, lanciata dal talent tv X Factor), la diciassettenne Anna, classe 2003, venuta alla ribalta anche grazie a TikTok. La ventunenne Chadia Rodriguez, spagnola naturalizzata italiana di origini marocchine, è considerata la stella nascente del pianeta hip hop, con oltre 557mila followers su Instagram. Senza dimenticare la diciottenne Madame, così come Priestess, al secolo Alessandra Prete, classe 1996. Tornando al panorama internazionale, anche l’artista musicale di dance elettronica Com3t, lunghi capelli multicolore, sta riscuotendo enorme consenso fra il pubblico dei teenagers. Tanto quanto CloZee, compositrice di electronic music, la ventiseienne americana Ava Max (venuta alla ribalta con il brano Sweet but Psycho) e la ventunenne Daya, cantautrice amata dalle figlie di Barack Obama: pensate che si è già esibita alla Casa Bianca, durante il periodo in cui era in carica l’ex presidente degli Usa.

 

Ultimo aggiornamento: 18:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA