DONNE

Si chiama Anneliese, ha 29 anni ed è la prima pilota negli Usa di un F35 da combattimento

Lunedì 26 Agosto 2019

Si chiama Anneliese Satz, ha 29 anni, è nata nell'Idaho ed è la prima donna marine a diventare pilota di un F-35B, un jet da combattimento. Sul suo rapporto si legge che «ha dimostrato di essere preparata e di aver lavorato diligentemente». Si tratta di un passaggio in più per la parità tra uomini e donne nell'esercito americano, anche se la strada è ancora lunga. 

Satz ha il grado di capitano e un curriculum lungo così. E' stata preparata per quattro anni in Texas e poi nella base di Meridian, in Mississippi, prima di poter accedere all'aviazione del Corpo dei Marine. Adesso potrà volare su un F-35B Lightning II Joint Strike Fighter, il primo jet militare supersonico che permette l'atterraggio e il decollo in verticale. Alle spalle ha già circa 300 ore di volo e si unirà ad una unità speciale che ha base in Giappone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA