Un altro ingaggio nel Basket Scauri: ecco l’ala-pivot Khadim Diouf

Martedì 13 Agosto 2019 di Antonio Lepone
Uno striscione al Pala Borrelli di Scauri
Ancora un’operazione di mercato per il Basket Scauri, pronto ad affrontare la sua 19^ stagione in serie B, in 70 anni di pallacanestro cittadina. Lo staff dirigenziale ha raggiunto un accordo annuale con Khadim Diouf, classe 1997, ala-pivot di 205 cm. Nell’ultima stagione il cestista di origine senegalese ha giocato in C Gold Marche con il Fossombrone, dopo l'esperienza vissuta in B a Cecina (Livorno) e a Rimini.
Diouf è stato campione d'Italia in Dng, nel 2014, con il team lombardo del Casalpusterlengo.
L’ingaggio dell’ala-pivot si aggiunge ai 5 arrivi comunicati nei giorni scorsi dal club scaurese: Alessandro Werlich, classe 1995, guardia di 196 cm; Riccardo Murri, classe 2000, ala piccola di 193 cm; Andrea Albertini, classe 1999, ala di 201 cm; Daniel Datuowei, classe 1999, ala piccola di 190 cm; Nicola Artuso, classe 1999, play di 190 cm. Il team dei delfini inizierà la preparazione il 26 agosto, agli ordini del coach Andrea Masini e del vice Vincenzo Pontecorvo © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma