Rapine e droga nel capoluogo, arrestati due fratelli. Una denuncia per l'aggressione in Via Neghelli

Rapine e droga nel capoluogo, arrestati due fratelli. Una denuncia per l'aggressione in Via Neghelli
di Stefania Belmonte
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Giugno 2021, 15:25

Due fratelli di Latina, entrambi tossicodipendenti e già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati per droga, reati contro la persona ed il patrimonio. La polizia ha notato infatti che da parte loro c'erano continue violazioni degli arresti domiciliari: erano sottoposti alla misura cautelare per rapina dallo scorso 4 giugno. E quando uscivano, mettevano a segno altri colpi nel capoluogo. Ora si trovano in carcere a Pescara.

Denunciato anche un altro personaggio noto per aver aggredito lo scorso 29 maggio, in Via Neghelli, un ragazzo. Per paura, essendo l'uomo appartenente ad una famiglia criminale originaria di Casal di Principe, nessuno ha denunciato i fatti ma la polizia è comunque risalita a lui. Per il casalese la questura sta valutando un Daspo Willy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA