Imu agricola, Aspal: «Grazie a sindaci provincia Latina per supporto. Attendiamo decisione Consulta»

Giovedì 28 Gennaio 2016 di Andrea Apruzzese
Sulla destra, il presidente Aspal, Giammatteo
LATINA – Mobilitazione ancora attiva in attesa della decisione della Consulta, ma soddisfazione per l’accoglimento da parte del Tar Lazio dei ricorsi contro l’Imu agricola imposta dal Governo nel 2014 e 2015. La rappresentanza pontina dell’Aspal (Associazione produttori agricoli del Lazio) li ha espressi ricordando come proprio l’associazione ha manifestato più volte contro questa imposta, insieme ad altri movimenti autonomi di altre regioni: «Finora abbiamo raggiunto un buon risultato, condiviso con molti sindaci italiani, in primis quelli della Provincia di Latina. Ma la partita non è ancora conclusa, e per questo invitiamo tutti i movimenti e associazioni con cui collaboriamo a farsi trovare pronti per una nuova mobilitazione, qualora ce ne fosse bisogno. La Consulta dovrebbe emettere a breve la sua decisione sull’incostituzionalità del decreto governativo sull’Imu, come richiesto anche dall’Anci», afferma il presidente Aspal, Stefano Giammatteo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma