Giardino di Ninfa, apertura straordinaria e visita abbinata al centro di Cori

Martedì 13 Ottobre 2020

Proseguono le iniziative per il Centenario del Giardino di Ninfa con le aperture straordinarie in collaborazione con i comuni del territorio: domenica prossima 18 ottobre, sarà protagonista la città di Cori e le sue bellezze.

Con una piccola integrazione al contributo di ingresso al Giardino di Ninfa, sarà possibile esplorare questo comune: il tempio di Ercole, il complesso monumentale di Sant'Oliva, la Cappella della Santissima Annunziata e il Museo della città e del territorio che ospita un evento speciale, la mostra “Antichità di Cora – Piranesi a Cori” che l'ente ha organizzato in collaborazione con l'Istituto Centrale per la Grafica in occasione dei trecento anni dalla nascita di Giovambattista Piranesi e con la Fondazione Roffredo Caetani.

Vedi anche > Stefano Bollani cerca l'ispirazione per i prossimi lavori al Giardino di Ninfa

Informazioni e ticket sul sito www.giardinodininfa.eu dove sono disponibili i contatti telefonici per prenotare, una volta acquistato l'ingresso, la propria visita nel comune di Cori.Sempre questo fine settimana i visitatori del Giardino di Ninfa potranno accedere anche alla mostra “I colori della prosperità. Frutti del vecchio e nuovo mondo”, organizzata in collaborazione con l'Accademia Nazionale dei Lincei in una sala dell'antico municipio di Ninfa. Prenotazioni   esclusivamente sul sito www.giardinodininfa.eu

Vedi anche > Centenario di Ninfa: Regione e Fondazione Caetani insieme per valorizzare il giardino più bello del mondo 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA