Festa della Repubblica, onorificenze per 14 pontini: ecco chi sono

Da sinistra il colonnello Vitagliano, il colonnello DI Miccoli, il prefetto Maria Rosa Trio e il sindaco Coletta
1 Minuto di Lettura
Domenica 2 Giugno 2019, 18:26 - Ultimo aggiornamento: 18:32

Durante le celebrazioni per la Festa della Repubblica il prefetto di Latina, Maria Rosa Trio, ha consegnato i diplomi delle Onorificenze al merito della Repubblica Italiana a 14 cittadini della provincia di Latina.
Due le medaglia d'onore: a un civile, Alfredo Ciani di Castelforte, e a un militare, Silvio Pieralisi di Aprilia.
In dieci sono invece diventati "cavaliere": il pilota luogotenente dell'Aeronautica militare Maurizio Bianco di Aprilia;  il maresciallo aiutante della Guardia di Finanza Domenico Falso di Castelforte; il maresciallo capo della Finanza Massimiliano Moretta di Latina; il signor Damiano Saltarelli di Latina dell'Associazione nazionale Bersaglieri; il maggiore dell'Esercito Salvatore Bizzarro di Latina; il luogotenente dell'Esercito Pietro De Lucia di Sabaudia;  il tenente colonnello dell'Esercito Giorgio De Arcangelis di Fondi; il tenente colonnello medico dell'Esercito Tommaso Sciarra di Formia; l'imprenditore formiano Giovanni Acampora e l'ispettore capo della Polizia di Stato Massimo Tamburrino di Latina.
Insignito del titolo di "ufficiale" l'assistetne capo della Polizia di Stato Stefano Tora di Giulianello di Cori.
In tre invece sono stati insigniti del titolo di "cavaliere": l'ingegnere dei Vigili del Fuoco Lamberto Mazziotti; il tenente colonnello Pietro Dimiccoli di Latina e il preside della Facoltà di Medicina e Farmacia della Sapienza di Roma nonché primo presidente del Corso di laurea pontino di Medicina, Carlo Della Rocca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA