Progetti e interventi per bambini e ragazzi con autismo, firmato il protocollo a Sabaudia

Mercoledì 7 Ottobre 2020

È stata siglata l’intesa tra l’Amministrazione comunale di Sabaudia, gli istituti scolastici “Cencelli” e “Giulio Cesare”e la Onlus LatinAutismo, finalizzata «alla promozione di ogni iniziativa, progettualità ed intervento atti a garantire a bambini, adolescenti e persone con disturbo dello spettro autistico di ogni grado, l’inclusione sociale e scolastica, una pari dignità sociale, il diritto all’autonomia e il diritto al lavoro».

Alla firma erano presenti il sindaco Giada Gervasi, il delegato all’istruzione Francesca Marino, la presidente dell’Associazione Monia Magliocco, la dirigente dell’Istituto omnicomprensivo Miriana Zannella e la maestra Eliana Minieri oltre a una rappresentanza delle famiglie aderenti a LatinAutismo.

Vedi anche > Autismo, un percorso formativo nelle scuole di Cisterna

«Il protocollo sottoscritto sancisce l’impegno sinergico di tutti i firmatari nella realizzazione di attività mirate ad assicurare, nel suo obiettivo più ampio, la difesa dei diritti delle persone con autismo o con disturbi generalizzati dello sviluppo e delle loro famiglie, al fine di promuovere e sostenere ogni forma di inclusione e partecipazione attiva alla vita sociale e scolastica»  ha detto il consigliere delegato Francesca Marino 

Attiva dal 2017, l’Associazione LatinAutismo Onlus ha come finalità la difesa dei diritti delle persone con autismo e delle loro famiglie e la promozione di un’assistenza scolastica, sanitaria e sociale alle persone con autismo o con Disturbo generalizzato dello sviluppo   in ogni fase della vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA