Grande festa in centro, apre lo store del Latina Calcio

Grande festa in centro, apre lo store del Latina Calcio
di Davide Mancini
3 Minuti di Lettura
Sabato 3 Settembre 2022, 12:02 - Ultimo aggiornamento: 17:19

Una grande festa in centro città per il Latina Calcio 1932 che si appresta a disputare il primo match del campionato di serie C. Ieri pomeriggio, a due passi da Piazza della Libertà, in via Eugenio di Savoia, 41 è stato presentato ufficialmente lo store della formazione nerazzurra. Un punto vendita all'interno del quale i sostenitori pontini e tutti gli appassionati potranno acquistare le nuove divise da gioco griffate Nike della squadra di mister Daniele Di Donato. Maglie, pantaloncini, calzettoni, ma anche tute, t-shirts e ogni tipologia di gadget a tinte nerazzurre.

Una novità che ha reso particolarmente orgoglioso il presidente Antonio Terracciano: «Anno dopo anno la società prosegue nel suo percorso di crescita e l'apertura dello store è un ulteriore passo in avanti. Questo dimostra la volontà da parte del club di avvicinarsi sempre più ai propri tifosi, a pochi giorni dall'inizio di un campionato che mi auguro ci veda protagonisti. Dopo il lancio della campagna abbonamenti caratterizzata da prezzi popolari, il punto vendita creato nel cuore del capoluogo nasce per unire sempre di più tifosi e squadra, un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono bene alla nostra società». Oltre all'abbraccio con tutti i calciatori presenti in rosa, compreso lo staff tecnico, i supporter hanno potuto apprezzare da vicino le nuove maglie da gioco. La prima con le consuete bande nerazzurre, la seconda completamente bianca.


VERSO FOGGIA
Per la prima di campionato i giocatori indosseranno il kit da trasferta e per scegliere l'undici titolare Di Donato attenderà l'esito della rifinitura odierna per sciogliere gli ultimi nodi. L'allenatore ha avuto modo in settimana, specie durante il test in famiglia con la Primavera, di verificare la condizione generale del gruppo che, dopo un'ottima fase di preparazione, adesso desidera iniziare a far punti. Domani alle 12.15 si terrà la prima conferenza stampa pre-gara nella sala stampa del Francioni.


GLI AVVERSARI
Il Foggia, dopo un mercato di livello, si è preparato con cura per arrivare pronto al primo impegno stagionale. Per l'occasione il tecnico Boscaglia non avrà disponibili il portiere Nobile, che sconta ancora un turno di squalifica relativo alla passata stagione, probabilmente Odjer, che si è fermato poco prima del test con il Manfredonia, ma che è tornato a lavorare in gruppo e partirà dalla panchina, e Alberto Rizzo il cui stop richiederà un po' più di tempo per permettere all'ex Juve Stabia di tornare in campo. Dalmasso dovrebbe essere schierato tra i pali, Frigerio, che ben si è comportato in fase precampionato, potrebbe affiancare Petermann in mediana mentre Nicolao dovrebbe essere schierato esterno di sinistra con Costa pronto a subentrare. Questi gli unici dubbi di una formazione che per grandi linee il tecnico avrà già in mente e che solo oggi, dopo la rifinitura, potrà diventare quella che scenderà in campo domenica sera.


VARIAZIONI
Per quanto riguarda il programma gare di dopodomani, il match tra Giugliano e Viterbese si disputerà alle ore 17.30 allo stadio Partenio-Lombardi' di Avellino, impianto che ospiterà le prime gare casalinghe della formazione vesuviana, neopromossa in Lega Pro. L'altro incontro anticipato alle 17.30 è quello tra il Monterosi e il Cerignola.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA