MATTARELLA

Trieste, Mattarella: «Nel paese sentimento riconoscenza e dolore»

Sabato 5 Ottobre 2019
1
Trieste, Mattarella: «Nel paese sentimento riconoscenza e dolore»

Questo applauso «di affetto, riconoscenza e dolore esprime il sentimento del Paese». Così il capo dello Stato Sergio Mattarella al termine del lungo applauso che i partecipanti alla cerimonia per i 180 anni della ferrovia Napoli-Portici hanno rivolto, in piedi, alla memoria dei due agenti uccisi ieri a Trieste. «La nostra vita procede e si sviluppa attraverso l'azione quotidiana di tante persone sconosciute, servitori dello Stato, della nostra comunità, come i due agenti assassinati a Trieste», ha detto il presidente Mattarella.

LEGGI ANCHE --> Sparatoria Trieste, chef Rubio sui social: «Omicidio di Stato». Salvini: «Non sei chef, sei stupido»
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma