Scuole chiuse per maltempo, allerta arancione in diverse regioni: ecco dove

Scuole chiuse per maltempo, allerta arancione in diverse regioni: ecco dove
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Settembre 2021, 20:43 - Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 14:11

È in arrivo una forte ondata di maltempo che, in molti comuni, causerà la chiusura delle scuole. Nelle prossime ore assiteremo a un graduale peggioramento, dato da un flusso in quota sud-occidentale umido e instabile, sulle regioni centro-settentrionali. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo arancione per Liguria di Levante, alta Toscana e zone appenniniche dell'Emilia-Romagna. Precipitazioni sparse si estenderanno nel corso della mattinata a Lombardia e Veneto. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Allerta gialla anche a Milano, dove da stamattina sono previsti temporali  e possibili rischi idrogeologici che potrebbero riguardare i fiumi Seveso e Lambro a partire dalle ore 12. L'allerta è stata diramata dal Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia e il Comune di Milano ha attivato le squadre di Protezione civile, polizia locale e Mm per i monitoraggi e pianificare gli eventuali interventi.

Maltempo, scuole chiuse in diversi comuni

Scuole chiuse in 13 comuni della Lunigiana per via dell'allerta meteo. I sindaci dei Comuni di Aulla, Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Mulazzo, Podenzana, Tresana, Villafranca in Lunigiana e Zeri (tutti comuni montani della Lunigiana, in provincia di Massa Carrara) hanno firmato l'ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado «vista l'allerta meteo codice arancio diffusa dal sistema regionale di Protezione civile».

Dopo un solo giorno di scuola i sindaci della Lunigiana hanno deciso di emettere le ordinanze di chiusura di tutte le scuole per l'intera giornata; l'allerta è stata emanata dalle sette di mattina alla mezzanotte di giovedì 16 settembre. Il Comune di Viareggio (Lucca) con una nota ha informato che è prevista allerta gialla per temporali forti e conseguente pericolo idrogeologico idraulico reticolo minore, dalla mezzanotte alle 7 di giovedì. Per tutta la giornata, dalle 7 alla mezzanotte, l'allerta sale ad arancione. E per questo motivo saranno chiuse in via precauzionale le pinete e il viale dei Tigli, che attraversa la pineta di Levante collegando Viareggio con la frazione di Torre del Lago.

Ai 13 Comuni della Lunigiana si è aggiunto quello di Carrara. Anche il sindaco Francesco De Pasquale ha deciso infatti di chiudere le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale. «Preso atto dell'allerta meteo colore arancione diramato dal Centro funzionale della regione Toscana, per la giornata di giovedì 16 settembre, il sindaco Francesco De Pasquale ha disposto la sospensione dell'attività didattica in tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio del comune di Carrara», si legge nell'ordinanza.

L'elenco aggiornato 

Liguria

La Spezia
Sarzana (La Spezia)
Lavagna (Genova)
Rapallo (Genova)
Santa Margherita Ligure (Genova)
Sestri Levante (Genova)

Toscana

Aulla (Massa Carrara)
Bagnone (Massa Carrara)
Carrara
Casola in Lunigiana (Massa Carrara)
Comano (Massa Carrara)

© RIPRODUZIONE RISERVATA