Meteo, si avvicina l'autunno: piogge nel weekend e temperature in picchiata: allerta gialla per temporali a Milano e in Veneto

Meteo, si avvicina l'Autunno: piogge nel weekend e temperature in picchiata: allerta gialla per temporali a Milano
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Settembre 2021, 16:27 - Ultimo aggiornamento: 18:04

Maltempo già «in azione» oggi al Nordest, domani nel resto del settentrione e venerdì anche al centro. Poi un weekend instabile tranne al Sud e in Sardegna dove ci sarà una fiammata africana. Ma dalla prossima settimana irromperà in tutta Italia l'autunno con pioggia e un calo delle temperature di almeno 10 gradi.

Meteo in peggioramento, a Milano sono previsti temporali a partire da domani mattina e per questo la Regione Lombardia ha diramato un'allerta meteo per rischio ordinario sulla città. Sorvegliati speciali sono i fiumi Seveso e Lambro : il Comune meneghino ha attivato le squadre di Protezione civile, Polizia locale e MM per i monitoraggi e per pianificare gli eventuali interventi.

Un peggioramento delle condizioni del tempo si verificherà anche sul Veneto tra le ore centrali di domani, 16 settembre e le prime ore di venerdì 17. Alla luce delle previsioni meteo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto, ha dichiarato lo Stato di Attenzione ( allerta gialla) per criticità idrogeologica, valevole dalle ore 10 di domani alle ore 8 di venerdì 17. In quell'arco di tempo, le previsioni indicano tempo a tratti instabile/perturbato con precipitazioni da sparse a diffuse, specie sulle zone centro-settentrionali, anche a carattere di rovescio o temporale. Possibili anche locali fenomeni intensi, in particolare forti rovesci.

Prevista pioggia

Da oggi e almeno fino al weekend gli esperti prevedono una serie di perturbazioni atlantiche impatteranno con forza sulle regioni settentrionali e su alcune del Centro tirrenico dell'Italia.

Dapprima, rilevano i meteorologi, sarà il Nordovest a essere interessato da piogge e temporali (oggi), poi toccherà anche al resto del Nord e alla Toscana (domani), quindi nuovamente il Nord e ancora la Toscana e poi Lazio, Umbria e Marche (venerdì). Nel weekend, poi, un nuovo fronte temporalesco scaricherà la sua quantità di piogge e temporali ancora una volta al Nord.

La situazione al Sud e nelle isole

Isole felici, sottolineano gli esperti, saranno le Isole Maggiori e tutto il Sud dove il tempo sarà asciutto anche se spesso molto nuvoloso e addirittura caldo dato che queste regioni saranno interessate da una fiammata africana che farà schizzare le temperature massime.

La prossima settimana infine, poi in concomitanza con l'equinozio, che sarà mercoledì 22 settembre, irromperà l' autunno, non solo con piogge e possibili nubifragi, ma pure con un generale calo termico su tutta l'Italia, anche di 10 gradi.

Le temperature nel dettaglio

Nel dettaglio: per oggi al Nord: peggiora al Nordovest con temporali su Alpi e medio/alte pianure piemontesi; al centro: nubi via via più diffuse; mentre al Sud: soleggiato e caldo. Domani invece: al Nord: perturbazione temporalesca, più asciutto in Emilia Romagna; al centro: peggiora fortemente in Toscana, poi su Umbria e Lazio; al Sud: nubi irregolari, più sereno in Sicilia. Mentre venerdì: al Nord: instabile in Liguria, Friuli-Venezia Giulia, Alpi occidentali, poi in Emilia Romagna e Veneto; al centro: rovesci sparsi o temporali su Toscana, Umbria e Lazio; al Sud: peggiora sulla Campania con temporali. Per il fine settimana sono previsti numerosi temporali al Nord e su parte del centro.

Francia, il maltempo colpisce il sud del Paese: le autrostrade diventano fiumi

© RIPRODUZIONE RISERVATA