ATAC

Sciopero 25 ottobre, orari e fasce di garanzia città per città: treni, bus e metro a rischio, Frecce regolari

Martedì 22 Ottobre 2019
1
Sciopero 25 ottobre, bus e metro a rischio: orari e fasce di garanzia città per città

Venerdì nero per i trasporti in tutta Italia. Lo sciopero generale nazionale convocato dai sindacati SGB (Sindacato Generale di Base) e CUB (Confederazione Unitaria di Base), previsto per venerdì 25 ottobre 2019 riguarderà vari settori, sia pubblici che privati. In particolare a preoccupare è la garanzia del servizio dei trasporti in quanto lo sciopero riguarda tutti i mezzi: aerei, treni, metro e bus.

LEGGI ANCHE Sciopero 25 ottobre, treni a rischio per 24 ore: possibili ritardi e cancellazioni Frecce regolari
LEGGI ANCHE Sciopero, l'Ama ai romani: «Tenetevi i rifiuti in casa»

FRECCE GARANTITE
In occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcuni sindacati autonomi – dalle ore 21.00 di giovedì 24 ottobre alle ore 21.00 di venerdì 25 ottobre – in adesione a uno sciopero generale, FS Italiane fa sapere che le Frecce di Trenitalia circoleranno regolarmente. Saranno inoltre garantiti i collegamenti regionali nelle fasce pendolari (6.00-9.00 e 18.00-21.00). Anche nel resto della giornata, Trenitalia si impegna ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni.

ROMA
Atac fa invece sapere che a Roma il trasporto pubblico sarà a rischio per 4 ore, dalle 20 a fine servizio. Lo comunica, in una nota, Roma Servizi per la Mobilità spiegando che la protesta riguarderà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle. L'astensione dal lavoro, con le stesse modalità, interesserà anche le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.
 


MILANO
A Milano l'Atm (Azienda Trasporti milanesi) ha fatto sapere che il trasporto pubblico in città di tram e bus sarà garantito fino alle 8,45 e poi dalle 15 alle 18, mentre le linee metropolitane viaggeranno fino alle 18.

TORINO
A Torino lo sciopero riguarderà il personale aderente alla sigla Faisa-Cisal in forza alla Ca.Nova di Moncalieri. La Ca.Nova ha assicurato l’intera percorrenza delle corse nelle seguenti fasce orarie: dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15 per i servizi urbani e suburbani; da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30 per i servizi extraurbani. Per i mezzi in forza a Bus Company l'orario di garanzia sarà invece differente: dalle 5 alle 8 e dalle 13 alle 16.

LEGGI ANCHE Sciopero dei trasporti, un altro venerdì nero. Bus, metro, ferrovie e aerei a rischio: chi partecipa e perchè

NAPOLI
L'Anm, Azienda Napoletana Mobilità, annuncia invece che a Napoli le organizzazioni sindacali Usb, Orsa e Faisa Confail hanno proclamato sciopero del trasporto pubblico locale per 4 ore: dalle 11 alle 15. L'eventuale sospensione del servizio delle linee dei bus verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia e le corse torneranno agli orari regolari dopo circa mezz’ora dalla conclusione dell’agitazione. Per quanto riguarda la Linea 1 della metropolitana l'ultima corsa è fissata alle ore 10.26 e da Garibaldi alle ore 10.30. La circolazione dei treni riprenderà regolare con la prima corsa da Piscinola delle ore 15.14 e da Garibaldi alle ore 15.54 fino al termine del servizio.
Per le funicolari Centrale, Chiaia, Montesanto e Mergellina, invece, l’ultima corsa garantita al mattino in caso di adesione allo sciopero sarà alle ore 10.50. Il servizio riprenderà con la prima corsa pomeridiana delle ore 15.20.
 


ALITALIA
Fermi anche i lavoratori Alitalia aderenti all'Usb (piloti, assistenti di volo e personale di terra), all'Anpac, Anpav (piloti e assistenti di volo per 4 ore dalle 10 alle 14) e Anp (per 4 ore dalle 10 alle 14).  Alitalia ha cancellato 240 voli e attivato un piano straordinario di riprotezione dei passeggeri, assicurando che opereranno regolarmente quelli nelle fasce garantite dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

GENOVA
Quattro ore di sciopero anche a Genova, dove l'Amt, Azienda Mobilità e Trasporti, fa sapere che il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 11.45 alle 15.45 su tutti i mezzi (compresa la ferrovia Genova - Casella). Il restante personale (comprese biglietterie, esattoria e servizio clienti) si asterrà dal lavoro nella seconda del turno, mentre il servizio è garantito per le persone portatrici di handicap.

LEGGI ANCHE Sciopero, Roma chiude. Raggi perde i sindacati. Lite anche sul degrado

FIRENZE
A Firenzein adesione allo sciopero, le OO.SS. CUB Trasporti e SGB hanno proclamato l’astensione dal lavoro per le/i lavoratrici/lavoratori di ATAF Gestioni S.r.l. con i seguenti orari: da inizio servizio alle 6, dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 fino a fine servizio per il personale viaggiante; l'intero turno di lavoro per impianti fissi, operai ed impiegati. 

BOLOGNA
Per i dipendenti della Tper di Bologna lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio di venerdì 25 ottobre. Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti. Per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera. Per le linee extraurbane del bacino di Bologna operate dal vettore Autoguidovie saranno in vigore gli stessi orari di sciopero.

PALERMO
A Palermo il personale Amat parteciperà allo sciopero al di fuori delle fasce di garanzia: dalle ore 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

LEGGI ANCHE FS Italiane: sciopero del personale 24-25 ottobre

 

Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre, 13:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma