Il professore si accascia in classe al cambio dell'ora: muore stroncato da un infarto

Il prof si accascia in aula al cambio dell'ora: muore stroncato da un infarto
di Redazione Web
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Ottobre 2021, 20:13 - Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre, 07:11

TARCENTO (Udine) - Tragica giornata alla scuola media di Tarcento oggi - 20 ottobre - dove un insegnante dell'Istituto comprensivo, Paolo Batello, 62 anni, si è accasciato in aula, colto da un malore, ed è poi deceduto: sarebbe stato vittima di un infarto. I giovani allievi stavano per entrare in aula, ma sono stati bloccati nel corridoio dal personale non docente.

La vittima

Hanno poi appreso della morte del loro insegnante: inutile  l'arrivo dell'ambulanza inviata dalla Sores di Palmanova. Sconvolti i colleghi e la dirigenza scolastica. Il docente, classe 1959, apprezzatissimo, abitava a Gemona del Friuli . «Siamo vicini alla famiglia in questo gravissimo momento - ha detto il sindaco di Tarcento, Mauro Steccati, a Telefriuli - e siamo vicino a tutto il personale della scuola e ai giovani studenti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA