Trovata strappata una copia della “Lettera agli ebrei" di San Paolo

Lunedì 27 Gennaio 2020
Trovata strappata una copia della “Lettera agli ebrei" di San Paolo

Una copia de La Lettera agli Ebrei è stata strappata e lasciata a pezzi per terra ieri, alla vigilia della celebrazione del «Giorno della Memoria», nell'area dello storico complesso conventuale del Lavello di Calolziocorte, in provincia di Lecco. Tra i tanti volumi presenti nella cassetta del book crossing, è stata presa solo La Lettera agli Ebrei di San Paolo, un libro del nuovo Testamento, ma il titolo potrebbe avere indotto a compiere un atto di spregio contro le vittime della Shoah. 

LEGGI ANCHE....> Giornata della Memoria 2020, papa Francesco: «Non diventare indifferenti». Mattarella: basta colpi di spugna sul fascismo

A Calolzio non si tratta del primo episodio di vandalismi ai danni delle strutture per la condivisione dei libri e la diffusione della lettura. Ma a preoccupare è il collegamento che potrebbe essere scattato nella testa di qualcuno tra il titolo del libro e il Giorno della Memoria. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA