MALTEMPO

​Maltempo, Veneto dichiara allerta rossa per piena del Po

Martedì 26 Novembre 2019
Maltempo, Veneto dichiara allarme rosso per piena del Po

La Protezione Civile del Veneto ha dichiarato l'Allerta Rossa (Stato di Allarme) in relazione all'atteso transito dell'onda di piena del fiume Po fino alle ore 14.00 del 30 novembre prossimo. La fase operativa di «Allarme» nella zona di allertamento de Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco-Basso Adige è riferita al transito del colmo di piena lungo le sezioni venete del fiume. Con il passaggio della piena potranno essere interessate le strutture e le attività poste nelle aree golenali aperte, mentre non si prevede l'interessamento delle aree golenali chiuse. Viene raccomandato di interdire l'accesso nelle golene aperte, compreso l'utilizzo delle piste ciclabili, e di mantenere la massima attenzione lungo il corso d'acqua. Per motivi di sicurezza è vietata la navigazione da diporto fino al rientro sotto le soglie di criticità. La Protezione civile raccomanda ai Comuni interessati e agli enti gestori di provvedere al divieto al transito di mezzi e persone attraverso i ponti in barche presenti sui rami di Po, e di aprirli per il libero deflusso della piena e del materiale trasportato. Fino alle ore 14.00 di domani è inoltre dichiarato lo Stato di Attenzione (Allerta Gialla) sui Bacini Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone; Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco- Basso Adige; Basso Brenta-Bacchiglione.
 

Ultimo aggiornamento: 15:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi