ULTIMA ORA

Sindaco riporta il frigo abbandonato al proprietario, la multa (con dedica): «Ti è scivolato davanti alla discarica»

Sabato 29 Agosto 2020
1
Sindaco riporta il frigo abbandonato al proprietario, la dedica (con multa): «Ti è scivolato davanti alla discarica»

L'abbandono di frigoriferi non è una pratica diffusa soltanto nella Capitale. Episodi simili si verificano in tutta Italia, ma nel comune di Gerre de' Caprioli, in provincia di Cremona, il sindaco Michel Marchi ha un modo molto originale per punire i responsabili. Quando nella mattinata di ieri, venerdì 28 agosto, gli sono arrivate delle segnalazioni che denunciavano lo scarico abusivo di un frigorifero davanti al centro di raccolta comunale, in quel momento chiuso, il primo cittadino si è recato immediatamente sul posto. Pennarello alla mano, Marchi ha scritto direttamente sull'elettrodomestico una messaggio speciale per lo "zozzone": «Caro signore, ti è scivolato il frigo davanti alla discarica di Gerre, per fortuna ti abbiamo visto e te lo riportiamo. Poi ti mando anche la multa». 

Abbandona un frigo ai cassonetti, Raggi carica il video su Fb: «Multato nuovo zozzone»

Sul posto infatti, sono presenti due telecamere di sorveglianza che hanno permesso l'identificazione dell'autore del gesto. «Abbiamo rintracciato grazie alla targa il proprietario del mezzo che ha commesso l’illecito ma, prima di elevare la sanzione, ho pensato che la situazione non poteva essere tollerata oltremodo, visto che non è la prima volta che succede», scrive il sindaco in un post su Facebook. «Così, nella mattina di sabato 29 con l’amico Italo Fornasari abbiamo caricato il frigorifero, dopo avergli scritto sopra una dedica, e lo abbiamo riconsegnato al legittimo proprietario scaricandoglielo sotto casa. Il comune di residenza non è Gerre e abbiamo pertanto avvisato il comando di Polizia Locale di riferimento». 


 

 

Ultimo aggiornamento: 30 Agosto, 08:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA