Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pozzuoli, festa di comunione in casa con 38 persone, buffet e cantante neomelodico: scattano le multe

Pozzuoli, festa di comunione in casa con 38 persone, buffet e cantante neomelodico: scattano le multe
2 Minuti di Lettura
Lunedì 31 Maggio 2021, 12:04

A Licola, vicino Pozzuoli, i carabinieri hanno interrotto una festa per una una comunione organizzata da un 32enne tra l'altro sottoposto agli arresti domiciliari. In casa c'erano ben 38 invitati di cui 10 minorenni, ed era stato allestito un buffet e ingaggiato un cantante neomelodico per l'occasione. I carabinieri della stazione di Licola e Monteruscello e quelli della sezione radiomobile di Pozzuoli sono intervenuti e sono riusciti a sanzionare i 28 adulti presenti alla festa dove sono state violate le norme anti-covid. In più è stao segnalato il detenuto 32enne al Tribunale di sorveglianza per richiedere l'aggravamento degli arresti domiciliari.

Roma, feste private in casa e in un bungalow: 46 persone multate

Un caso simile a Ercolano

Non si tratta di un caso isolato: a Ercolano, lo scorso 28 maggio, i Carabinieri sono intervenuti nel centro storico e hanno sanzionato ben 11 persone presenti ad un 18esimo, in quel caso era presente il cantante neomelodico e pregiudicato Vincenzo Martire, in arte Enzo Barone.

Il neomelodico Tony Colombo multato a una festa abusiva: 43 persone sorprese al ristorante

© RIPRODUZIONE RISERVATA