Ex sindaco di Oliena cade in bici e muore dissanguato: incidente in montagna, soccorsi tardivi

Domenica 25 Agosto 2019
1
Ex sindaco di Oliena cade in bici e muore dissanguato: incidente in montagna, soccorsi tardivi

«I cellulari non avevano rete. È stato un problema chiamare i soccorsi, una vera corsa contro il tempo». Le parole del figlio fotografano la tragedia avvenuta stamani a Lanaittu nel Supramonte di Oliena. L'ex sindaco di Oliena, Francesco Capelli di 74 anni, è morto dissanguato dopo essere caduto dalla bicicletta ed essersi rotto l'arteria femorale. L'uomo è morto durante il trasporto all'ospedale San Francesco di Nuoro dopo un primo tentativo dei medici di rianimarlo sul posto. Secondo quanto riferito dal figlio di Capelli, che era con lui al momento dell'incidente, i soccorsi per l'uomo sono stati difficili vista la zona impervia dove l'incidente è avvenuto, a qualche km dalla fonte di Su Gologone. Quando finalmente il figlio è riuscito a dare l'allarme l'ambulanza del 118 è arrivata, ma l'uomo è morto durante il trasporto in ospedale.

Gita in bici con la moglie: noto dentista ha un malore e muore sotto gli occhi della consorte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma