Roma, Ama, revocato sciopero rifiuti: intesa Comune-Sindacati

Lo sciopero dei lavoratori di Ama è stato revocato, niente più fermo della raccolta rifiuti per venerdì 14 settembre. «Una buona notizia per i cittadini, per i lavoratori e per tutta la città - spiega l’assessore all’Ambiente, Pinuccia Montanari - Le richieste dei lavoratori hanno incontrato le scelte politiche e strategiche dell’Amministrazione. Vogliamo tranquillizzare anche i lavoratori, che vogliamo al nostro fianco per cambiare profondamente il modo di gestire i rifiuti nella Capitale. Continuiamo ad essere fortemente impegnati per garantire ad Ama la continuità economica e operativa necessaria per il raggiungimento degli obiettivi fissati dalla programmazione strategica di Roma Capitale per la riduzione e la gestione dei materiali post consumo».
Mercoledì 12 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2018-09-12 20:20:28
Quale sarebbe la novità? L' AMA è sempre in sciopero basta vedere come è ridotta la città, siamo noi cittadini che dobbiamo scioperare contro la tassa dei rifiuti.
2018-09-12 19:12:39
Amministrazione comunale sotto scacco: i dipendenti AMA minacciano lo sciopero e loro assicurano che ci sono le condizioni economiche per proseguire con questo sfacelo ai danni dei romani
2018-09-12 18:22:20
Pinuccia Montanari dovrebbe rassicurare anche paga la Ta.Ri. e si ritrova la monezza tra i piedi
2018-09-12 17:37:52
Non è che per gli utenti avrebbe fatto qualche differenza.........................
2018-09-12 17:16:57
Dovremmo noi cittadini manifestare contro AMA. .
10
  • 25
QUICKMAP