Roma, le buche finiscono in procura: aperta un'inchiesta

Inchiesta della Procura di Roma sulle buche. Avviata un'indagine in relazione alle condizioni delle strade dove esiste il problema delle buche, dopo l'ondata di maltempo delle ultime settimane. Il procedimento, al momento senza indagati o ipotesi di reato, è stato avviato alla luce di alcuni esposti arrivati a piazzale Clodio e presentati da alcune associazioni di consumatori che denunciavano la presenza di buche su molte strade di Roma che hanno causato pesanti disagi alla circolazione, sopratutto nelle giornate del 5 e 6 marzo.
 


LEGGI ANCHE: La rivolta anti-buche: 300 denunce in 3 giorni per lesioni o auto rotte

LEGGI ANCHE: "Bianco, Rosso e Cerchione": le buche di Roma diventano titoli di film e canzoni
Giovedì 8 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 23:52

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 60 commenti presenti
2018-03-08 16:50:18
Mi spiace dover spezzare una lancia in favore dell'attuale sindaca, ma non avendo fatto praticamente nulla da quando è stata eletta, non la si può incolpare per le buche che si sono formate. In qualsiasi nazione a nord dell'italia, dove la pioggia è di casa, le strade sono perfette, e anche la manutenzione non è cosi assidua; chissà, forse perché già all'origine si può parlare di lavori a regola d'arte. Regola d'arte..... ormai a Roma la regola è la mazzetta e di arte, nelle opere pubbliche, ce ne è ben poca. Per ogni tratto di strada, andassero a vedere chi ha eseguito i lavori e chi i collaudi... ce ne sarebbe abbastanza per scrivere 10 libri, tutti con lo stesso titolo: truffe nelle opere pubbliche.
2018-03-08 13:35:07
Ma è da anni che si sa che le società che vincono gli appalti per rifare l'asfalto fanno ricorso alla truffa del bitume per guadagnare. La manutenzione ordinaria delle strade dovrebbe essere gestita dal comune con proprio personale. Stessa storia per la segnaletica orizzontale dove invece c'è la truffa dell'acqua nella pittura che sparisce dopo poche settimane.
2018-03-08 13:18:41
bisogna solo controllare a chi è stato dato l'appalto per la manutenzione delle strade e se ne scopriranno delle belle , anzi delle brutte!!!
2018-03-08 13:20:18
stendiamo un velo pietoso sul metodo utilizzato a Roma per chiudere le buche. Secondo loro risolvono con un sacchetto di bitume che versano nella buca molte volte (l'ho visto fare) con ancora l'acqua dentro. Inoltre oggi erano li a chiuderne alcune in giro per Roma, ma mi chiedo che senso ha, quando nel week-end sono previste nuovamente forti piogge. Possibile che i nostri soldi debbano essere sperperati cosi, e poi ci sentiamo dire che sono sempre a corto?
2018-03-08 13:53:37
guarda se ora non danno al colpa delle buche a noi romani, per il fatto che tutti i giorni percorriamo le strade con autoveicoli privati usurando l'asfalto fatto tanto rigorosamente dai Borgia. Distruzione di bene pubblico con l'aggravante della storicitĂ  del monumento
60
  • 722
QUICKMAP