Un uovo per un sorriso,
il progetto di solidarietà
della polizia di Frosinone

La Polizia di Stato, in occasione della Santa Pasqua, è con i piccoli ospiti dei reparti di pediatria degli ospedali e delle case famiglia della provincia, nell’ambito del progetto di solidarietà, “Un uovo per un sorriso”, realizzato in collaborazione con Kinder Ferrero e Mon Désir (di Toti Giorgio & C di Ripi), che hanno offerto il loro prezioso contributo nel sostenere l’iniziativa, donando le loro ghiottissime dolcezze.  I Commissariati di Cassino, Sora e Fiuggi hanno rispettivamente visitato le strutture sanitarie del Santa Scolastica nella Città Martire, della SS.Trinità nella città volsca e del San Benedetto ad Alatri. Al Fabrizio Spaziani di Frosinone i bambini hanno invece ricevuto la visita del Questore dr.ssa Rosaria Amato accompagnato dal capo psicologo dottoressa Cristina Pagliarosidagli agenti in servizio nel capoluogo. Dolci e sorrisi hanno “raggiunto” le case famiglia anche grazie agli iscritti dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato. Per tutti una dolce sorpresa - composizione Kinder / uova Mon Désir - con i gadget della Polizia di Stato, che idealmente è vicina a tutti i bambini ed adolescenti della provincia. Con gli alunni della prima classe dell’Angeloni, la Questura ha “simbolicamente” augurato a tutti gli studenti della provincia una serena festività pasquale. 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani