Parco delle Colline libero da ingombranti e rovi grazie ai volontari di Frosinone Bella e Brutta

foto
Sabato mattina i volontari dell'associazione Frosinone Bella e Brutta si sono ritrovati al Parco delle Colline a Frosinone, dopo essersi dati appuntamento sui social network per un'operazione di pulizia dell'area, che da tempo versa in una situazione di forte degrado e abbandono. In particolare nella zona di accesso dal Viadotto Biondi. «Fino al giorno prima era una giungla e sabato mattina il "sorpresone" - dicono da Frosinone Bella e Brutta - Quando siamo giunti alle 8, infatti, abbiamo trovato l'erba tagliata. Qualcuno aveva voluto dare una passata di decespugliatore nell'area, anticipandoci e direi anche sorprendendoci. Ci hanno facilitato non poco il compito che ci attendeva. Il gioco ci piace e continueremo a farlo intensamente fino all'11 giugno in tutti quei posti abbandonati alle insidie della natura. Evviva le elezioni!» concludono ironicamente. Comunque nel Parco era rimasto molto da fare fra rovi e rifiuti ingombranti da rimuovere. Così i volontari si sono messi a lavoro per restituire dignità al parco comunale. «Finito il lavoro abbiamo allertato il responsabile del Comune, affinché ora faccia intervenire la nettezza urbana per rimuovere i rovi accumulati, la legna ed alcuni  rifiuti ingombranti».
Alessandro Redirossi

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA