Terremoto, scuole chiuse domani a Frosinone, Sora, Cassino, Anagni e negli altri Comuni

Giovedì 7 Novembre 2019
Terremoto in Abruzzo, scuole chiuse domani a Sora, Cassino, Arpino e Isola Liri

Una forte scossa di terremoto, magnitudo 4.4, è avvenuta alle 18.35, nella zona del Sorano. L'epicentro nella vicina Balsorano, a 14 km di profondità. E' stata avvertita in tutta la Ciociaria, fino a Frosinone e Alatri. Molti abitanti si sono riversati in strada sopaffatti dallo spavento. Al momento non si segnalano crolli. Centralini di vigili del fuoco e di forze dell'ordine subissati di telefonate.
Un'altra forte scossa, magnitudo 3.5, si è verificata dopo la mezzanotte. Ancora paura e abitanti di nuovo fuori dalle abitazioni. Subito dopo altro evento tellurico d'intensità pari a 2. A tremare è sempre la periferia di Balsorano, vicino al confine con Sora.

Terremoto all'Aquila di 4.4 avvertito a Roma. Scuole chiuse domani in Ciociaria, disagi sui treni AV
 

 

Scuole chiuse. Scuole chiuse domani nella maggior parte dei Comuni della Ciociaria a seguito della scossa di terremoto che ha colpito l'aquilano e che è stata chiaramente avvertita nella zona tra Lazio e Abruzzo. In particolare sono state già emanate ordinanze per i comuni di Frosinone, Sora, Cassino,  Anagni, Arpino, Isola del Liri, Boville, Torrice, Esperia, Broccostella, Patrica, Fiuggi. Il sindaco di Cassino Enzo Salera ha emanato l'ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado compresi asili pubblici e privati «al fine di procedere alle verifiche degli elementi strutturali».

Ultimo aggiornamento: 8 Novembre, 01:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma