BOLLETTINO

Covid Frosinone, altri 159 casi e un decesso. Chiusi il liceo scientifico di Ceccano e il Comune di Cassino

Mercoledì 21 Ottobre 2020

La provincia di Frosinone continua a registrare i dati peggiori dei contagi nelle province del Lazio. Nelle ultime 24 ore i nuovi casi accertati sono 159 e c'è anche un decesso di un ultraottantenne con pregresse patologie. Da una settimana in Ciociaria la media dei contagi giornalieri non scende sotto i cento, quando fino a una decina di giorni fa il trend era più o meno della metà. C'è stato un aumento quindi che non può essere ancora definito esponenziale, ma comunque significativo. 

Oggi nel Lazio ci sono stati 1.219 nuovi casi e 16 decessi. Nelle altre province la situazione delle ultime 24 ore è la seguente: 

  • Nella Asl di Latina sono 101 i nuovi positivi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 69 e 84 anni con patologie.
  • Nella Asl di Viterbo si registrano 99 nuovi positivi, di cui 59 casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

  • Nella Asl di Rieti si registrano 87 nuovi casi e di questi 67 con link al cluster della Rsa San Raffaele a Borbona, dove è in corso l'indagine epidemiologica. Mentre 20 positivi con link familiare o contatto di un caso già noto.

A Ceccano l’Asl di Frosinone ha disposto la sospensione immediata dell’attività didattica in presenza, sino al 31 ottobre, al Liceo Scientifico a causa di alcune positività che coinvolgono cinque classi e tre docenti. «Senza creare allarmismi dobbiamo entrare nell’ottica che solo comportamenti responsabili da parte di tutti potranno arginare la diffusione del virus. Stiamo comunque prendendo in esame la situazione generale delle scuole di Ceccano e domani (oggi, ndr) alle 12 comunicheremo ulteriori decisioni da adottare sul nostro territorio comunale», ha detto il sindaco Roberto Caligiore.

Provvedimenti drastici anche a Cassino dove il sindaco Enzo Salera ha deciso di chiudere il Comune per oggi e domani per consentire gli interventi di sanificazione. Resteranno in funzione solo la polizia locale e l’ufficio Anagrafe, Sempre a Cassino nuovi positivi nell’Istituto tecnico industriale “Majorana” e uno studente del liceo scientifico “Pellecchia” (attualmente chiuso).

A Pontecorvo, invece, è stata chiusa la chiusa “San Tommaso d’Aqino”, dopo la positività di tre insegnanti. 

 

Ultimo aggiornamento: 22:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA