Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Miglior panettone d'Italia, Lorenzo dalla pasticceria di Aquino alla finale

Lorenzo Mattia
2 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Giugno 2022, 08:37 - Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 10:36

 Lorenzo Mattia della Pasticceria “Da Angelina” di Aquino è stato selezionato tra i 33 finalisti della decima edizione di Panettone Day, il concorso ideato da due aziende leader nel mondo della pasticceria artigianale: Braims  e Novacart. Le due aziende, con la collaborazione di sponsor e partner tecnici, si impegnano a scoprire e premiare i migliori panettoni artigianali d’Italia e i pasticceri che si dedicano all’arte dei lievitati.

Un’edizione speciale quella dei 10 anni che segna un traguardo importante per il concorso, riconosciuto ormai tra i più autorevoli nel mondo della pasticceria, e che quest’anno è riuscito a coinvolgere 146 professionisti provenienti da tutta l’Italia con oltre 253 panettoni in gara, riscuotendo grande successo .

Il pasticcere Lorenzo Mattia ha deciso di mettersi in gioco durante questa edizione e di confrontarsi con artigiani provenienti da tutta Italia in una grande sfida: la creazione del miglior panettone.

Il suo talento e le sue capacità sono state premiate dal maestro Gino Fabbri - nuovo presidente di giuria - e dal pastry chef Marco Pedron – a capo delle pasticcerie dei Ristoranti Cracco e membro della giuria - durante la selezione che si è svolta nei giorni scorsi a Brescia, dove si è aggiudicato un posto tra i 33 finalisti. La finale è in programma il 13 settembre presso la Sala Mengoni del Ristorante Cracco a Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA