Cacciatore investe un cinghiale e viene trovato ubriaco, ritirati la patente e il porto d'armi

Cacciatore investe un cinghiale e viene trovato ubriaco, ritirati la patente e il porto d'armi
1 Minuto di Lettura
Un 53enne denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica. L’uomo,  nel comune di Sant’Apollinare, dopo aver investito un cinghiale mentre era alla guida della propria auto, è stato sottoposto all’accertamento alcolemico, risultando positivo con un valore pari quasi al doppio di quello consentito; la patente di guida è stato ritirata, inoltre gli veniva operato il ritiro cautelativo della licenza di porto d’armi e 5 armi comuni da sparo dallo stesso legalmente detenute. 
Sabato 30 Novembre 2019, 15:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA