Le donne e il marketing in "Display" un appuntamento di approfondimento online

Sabato 12 Dicembre 2020 di Valentina Venturi
Chiara Bacilieri di "Lifeed"

Il Covid-19 lo ha messo in risalto, ma il marketing è da anni al centro dei processi che governano e indirizzano l'impresa, la società e, di conseguenza, anche la vita di tutti i giorni. Per capire concretamente fino a che punto ciò sia possibile è stato ideato "Display", un appuntamento ad hoc dove si affrontano tematiche legate al presente, al futuro e alla realtà al femminile. 

Degli undici speaker sono quindi previsti gli interventi di quattro donne. Se Veronica Gentili tra le principali esperte di Facebook in Italia è convinta che «l’automazione sarà al centro», Vera Gheno sociolinguista specializzata in comunicazione digitale, conoscendo bene il potere delle parole spiegherà quanto faccia la differenza in un settore in continua evoluzione e Marta Basso CoFounder Generation Warriors content farm nonché LinkedIn Top Voice nel 2020, ha come obiettivo l'eliminazione del gap generazionale.

Delle professioniste interviene anche Chiara Bacilieri, la responsabile di un team di esperti di psicologia del lavoro e data science in "Lifeed". Da professionista del settore è convinta che la scommessa sia “l’umanizzazione”: «La sfida è rendere le aziende - non solo le persone - consapevoli che il rapporto tra le diverse parti di sé non è un gioco a somma zero ma a somma positiva; che le performance, per come oggi vengono misurate, riflettono solo parte di ciò che le persone possono dare ed essere perchè non tengono conto dei talenti nascosti che esprimono in altri ruoli di vita - e che da lì possono essere “presi” e “trasportati” anche nel lavoro». 

 

A loro si affiancano colleghi come Alfredo Accatino colonna portante di Filmmaster, il creativo Paolo Boccardi che fra i molti riconoscimenti ha ricevuto 10 Cannes Lions ed è convinto che le persone non acquistino prodotti ma relazioni. Fabio Moioli head of Microsoft Consulting and Services e parte del team "Global Experts" sull'Intelligenza Artificiale e Associate presso McKinsey analizza il marketing e l'IA e Matteo Rinaldi che ha lavorato con alcuni dei brand più famosi al mondo, tra cui Danone, Coca-Cola, L’Oréal, Carlsberg, VISA, Carrefour, Revlon, Juventus.

Del tema della web usability se ne occupa Josè Compagnone, membro del Gruppo di "Lavoro Usabilità" presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Luca Senatore è il direttore di "Genie Goals", agenzia vincitrice del premio Google Award quale migliore agenzia di marketing e Matteo Flora è l'esperto di corporate reputation e business storytelling. In due ore di contenuti "Display", ideato da Michele Franzese CMO dell’agenzia Scai Comunicazione, è in onda in rete il 15 dicembre alle 21 in diretta sul sito www.displaylive.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA