E' scomparsa Teresa Zabinski, ricostruì il salvataggio di 300 ebrei nello zoo di Varsavia

Domenica 31 Gennaio 2021 di Franca Giansoldati
E' scomparsa Teresa Zabinski, ricostruì il salvataggio di 300 ebrei nello zoo di Varsavia

Si è spenta Teresa Zabinski, la studiosa polacca che - con tenacia - ha portato alla luce e fatto conoscere al grande pubblico il salvataggio di 300 ebrei da parte dei suoi genitori, Jan e Antonina Zabinski, durante la guerra. Il padre di Teresa era direttore dello zoo di Varsavia, un luogo che durante quel periodo tragico ha costituito un punto di riferimento per coloro che fuggivano braccati dalle persecuzioni. L'incredibile storia è stata ricostruita grazie ai diari tenuti da Antonina, la mamma di Teresa. In una delle ultime interviste rilascite al giornalista polacco Jacek Palacinski, Teresa ha raccontato che suo fratello, di qualche anno più grande, era perfettamente consapevole di quello che stava accadendo dopo la razzia al ghetto di Varsavia, e quando arrivavano le ispezioni delle SS allo zoo sapeva perfettamente cosa doveva fare, e come doveva comportarsi. Teresa ripeteva che occorreva fare di tutto per ricordare e trasmettere la memoria ai giovani per evitare il ripetersi nella storia di quegli orrori.

La storia dei sopravvissuti grazie allo zoo di Varsavia per certi versi ricorda la vicenda rocambolesca di Oscar Schindler. Teresa Zabinski ha voluto fissare ogni racconto, ogni frammento di memoria relativa alla sua famiglia in un libro uscito nel 2007 basato sul diario di sua madre, 'Gli ebrei dello zoo di Varsavia' di Diane Ackerman, successivamente divenuto anche un film, La signora dello zoo di Varsavia di Niki Caro.

«I miei genitori erano convinti democratici. Mi piacerebbe che il loro umanesimo parlasse all'oggi - diceva Teresa Zabinska -, è un messaggio che trovo necessario nei tempi che viviamo». 

 Nata nel 1944, Teresa non aveva ricordi personali degli anni della guerra e dell'impresa compiuta dai genitori, capaci di nascondere, dal 1939 alla fine del conflitto, centinaia di persone sotto il naso dei nazisti, che avevano depredato lo zoo, uccidendo molti animali o trasferendo quelli più rari a Berlino.

I genitori di Teresa sono stati insigniti nel 1965 da Israele del titolo di 'Giusti tra le Nazioni' e sono morti all'inizio degli anni '70.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA