Tir in fiamme sulla A12 tra Santa Severa e Ladispoli, chiusa l'autostrada

Mercoledì 24 Giugno 2020 di Andrea Benedetti Michelangeli
I vigili del fuoco impegnati sulla A12
Autotreno in fiamme intorno alle 13 all'altezza del chilometro 36 dell'autostrada A12, in direzione Roma, e grossi disagi per la circolazione.
Il camion, che trasportava fieno, è andato a fuoco per cause ancora in corso di accertamento. Sul posto i vigili del fuoco e gli addetti della A12 che, vista la situazione, hanno deciso di chiudere subito la carreggiata sud e anche quella nord, quest'ultima perchè invasa dal fumo.
Per i veicoli in arrivo da Civitavecchia, quindi, uscita obbligatoria a Santa Severa, per quelli che provenivano da Roma uscita a Cerveteri. Nel giro di pochi minuti, soprattutto per i veicoli in direzione della Capitale, nonostante sul posto si siano recate pattuglie della Polizia locale di Santa Marinella e volontari della Protezione civile per regolare il traffico, si è creata una lunga fila in uscita dall'autostrada. Code anche sulla statale Aurelia, nel tratto che attraversa appunto Santa Severa, dove si sono riversati mezzi pesanti e auto diretti a Roma, poi rientrati sull'autostrada allo svincolo di Cerveteri.
Meno problemi per i mezzi che percorrevano la A12 in direzione nord, dove il traffico era meno intenso. In questo caso il rientro era allo svincolo di Santa Severa, ma nel primo pomeriggio è stata riaperta l'intera carreggiata nord.
Mentre scriviamo la A12 è ancora chiusa nel tratto tra Santa Severa e Ladispoli e i pompieri sono al lavoro per la messa in sicurezza del luogo dell'incendio.  Ultimo aggiornamento: 17:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA