Santa Marinella, sorpreso a rubare in una casa
trentacinquenne arrestato dai Carabinieri

Giovedì 20 Febbraio 2020 di Anderea Benedetti Michelangeli
L'operazione è stata condotta dai carabinieri
E' stato avvisato dal sistema di allarme mentre era fuori casa. Così ha subito chiamato i Carabinieri, che sono arrivati in pochi minuti cogliendo il ladro in flagrante. E' accaduto la scorsa notte a Santa Marinella, dove i militari della Compagnia di Civitavecchia e quelli della stazione di Santa Severa erano intenti in servizi di controllo proprio contro i reati predatori.

A certo punto la chiamata del prorprietario dell'abitazione, che segnalava la presenza di un intruso in casa. I Carabinieri sono intervenuti in tempo reale, sorprendendo il ladro ancora all'interno dell'appartamento, dove si era introdotto dopo aver forzato la porta.
Alla vista dei militari, l'uomo, un 35enne di Santa Marinella con precedenti, ha tentato di fuggire, ma è stato subito bloccato e ammanettato. Addosso al ladro sono stati trovati, e sequestrati, gli attrezzi da scasso per entrare nell'abitazione. Il malvivente è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere processato con rito direttissimo per furto. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua