Giovane in coma etilico soccorso sulla spiaggia a Santa Marinella

Il giovane soccorso sulla spiaggia centrale di Santa Marinella
di monica martini
1 Minuto di Lettura
Domenica 7 Giugno 2020, 10:29

Qualche birra di troppo e probabilmente un colpo di sole: stava per finire in tragedia la giornata trascorsa in spiaggia a Santa Marinella per un giovane finito in coma etilico, soccorso dall'ambulanza del 118 e trasportato in codice rosso al   pronto soccorso dell'ospedale San Paolo di Civitavecchia.
Il ragazzo con la sua comitiva, sembra composta da tutti minorenni, si trovava nei pochi metri di arenile ancora libero  della Passeggiata a mare di Santa Marinella, invasa dai bagnanti,  quando all'improvviso ha accusato un malore.
Fortunatamente  il neo  concessionario dello stabilimento balneare Perla del Tirreno, che stava lavorando per ripulire la spiagga da rifiuti e detriti, ha subito capito la gravità della situazione e ha chiamato i soccorsi.
L'arrivo tempestivo del personale del 118  ha evitato conseguenze più gravi, anche perché in questo fine  settimana  le spiagge non in concessione del litorale di Santa Marinella e Santa Severa sono ancora prive di assistenti bagnanti  e steward.      

© RIPRODUZIONE RISERVATA