Anna Guaita
QUEST'AMERICA di
Anna Guaita

 Gente che vorremmo come vicina di casa

Lunedì 27 Luglio 2015
23
  New York – Guardi i siti di notizie e sembra che negli Usa sia scoppiato il Far West. Sparatorie a destra e a manca. Gente uccisa in chiesa e al cinema. Amici italiani mi esprimono indignazione. E hanno ragione. Ma come mi succede oramai da tanti anni, mi rendo conto che al solito sulle prime pagine finisce quasi sempre il peggio di questo Paese. Sento il bisogno di dire: no, guardate, qui ci sono un'infinità di cose buone, belle, utili, intelligenti, ricche di umanità. Ma, come diceva un mio caporedattore, le buone notizie non fanno notizia. La Cnn invece ha trovato il modo di mettere l’accento su personaggi che si meriterebbero una prima pagina per il loro coraggio o la loro generosità, ma che nessuno conosce al di fuori di una stretta cerchia di amici. Ha lanciato un programma che si chiama Heroes. Ci trovate una umanità varia, multietnica, di età, estrazione sociale, cultura, sesso, idee politiche diverse. Ma un’umanità unita proprio da gesti di eroismo, magari semplici, magari fenomenali. Quando la cronaca vi fa credere che gli Stati Uniti siano un Paese pieno di assassini pazzi, andate a guardare questa pagina di Cnn, e scoprirete un Paese popolato da gente che vi piacerebbe avere come vicina di casa. Ultimo aggiornamento: 17:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA