GENOVA

Chiavari, cucciolo di capriolo finisce in mare: salvato dalla Capitaneria di porto è ora libero

Giovedì 15 Aprile 2021 di Remo Sabatini
Chiavari, cucciolo di capriolo finito in mare: salvato dalla Capitaneria di porto

Cosa ci facesse in mezzo al mare non è ancora chiaro. Quel che è certo è che se non ci fosse stato il provvidenziale intervento della Capitaneria di porto e del personale di Marina Chiavari, per quel piccolo capriolo probabilmente sarebbe stata la fine. Siamo a Chiavari, splendida località affacciata sul mare della provincia di Genova. È mattina ed improvvisamente, all'ufficio della Capitaneria, arriva una chiamata singolare. C'è quello che sembra uno strano animale in mezzo al mare. Quello strano animale è un piccolo capriolo che, chissà per quale fatalità, è finito in mezzo al mare.

 

 

Un piccolo capriolo maschio disperso a largo del porto di Chiavari è stato recuperato, e messo in salvo, dal personale...

Pubblicato da Comune di Chiavari su Giovedì 15 aprile 2021


 

 

Il salvataggio

 

Non è a poca distanza dalla riva, come documentato dalle immagini pubblicate dal Comune della cittadina sulla propria pagina social, si trova qualche miglio al largo e ormai, chissà da quanto tempo è lì, sembra in affanno. A quel punto partono i soccorsi che, una volta sul posto, lo raccolgono prestandogli le prime cure. Il cucciolone ha preso freddo e ha bisogno di scaldarsi. Una volta a terra, il naufrago è stato affidato alla Polizia Provinciale dove, tempo poche ore, si è perfettamente ripreso. Infine, è notizia di poco fa, il capriolo è stato rimesso in libertà. «È stato liberato sulle colline chiavaresi, ha commentato su Facebook il Comune di Chiavari. Una storia a lieto fine».

Video

 

Ultimo aggiornamento: 19:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA