San Valentino, i cibi giusti per accendere la serata: «Peperoncino, frutti di mare e avocado»

Mercoledì 12 Febbraio 2020
1
San Valentino, i cibi giusti per accendere la serata: «Peperoncino, frutti di mare e avocado»

Il 14 febbraio è alle porte, il giorno di San Valentino è sinonimo di cenette a lume di candela e incontri romantici. Ma qual è il menù perfetto per "accendere" la serata? I consigli arrivano direttamente dal libro "Quanto ti vuoi bene? 365 consigli per uno stile di vita sano" della dottoressa nutrizionista pistoiese Emma Balsimelli. L'autrice definisce San Valentino «la serata giusta per una cenetta “afrodisiaca”» e consiglia di invitare «la vostra dolce metà a cena e vi dirò io cosa cucinarle/gli». Ecco una lista di cibi “piccanti” adatti all’occasione

LEGGI ANCHE San Valentino, iniziativa choc allo zoo: «Chiama il topolino come il tuo ex e guarda come lo divorano»

Si parte dall'avocado: «Frutto esotico che spesso viene aggiunto alle insalate, ma è anche l’ingrediente di minestre e dessert. Puoi usarlo anche per accompagnare i formaggi». La dottoressa consiglia anche la cannella: «Una spezia molto apprezzata e versatile (la si usa nelle minestre, nelle salse, ma soprattutto nei dolci). Prova a guarnirci la panna montata, come si faceva spesso una volta».

LEGGI ANCHE San Valentino, ricorda il tuo ex: dai il nome a uno scarafaggio e fallo mangiare dagli animali dello zoo

Si passa poi a un grande classico, il cioccolato: «Da tempo immemorabile considerato uno dei cibi afrodisiaci per eccellenza, contiene teobromina e feniletilamina, due sostanze che gli conferiscono proprietà antidepressive ed euforizzanti». Immancabili i frutti di mare: «Le ricette con cui gustarli sono infnite; è però consigliabile consumarli da cotti piuttosto che crudi». Infine, il cibo "piccante" per eccellenza, il peperoncino: «Dici “cibo afrodisiaco” e pensi subito al peperoncino; spezia amatissima in tutta la nostra penisola, può essere usato in una moltitudine di ricette, dai primi ai secondi per fnire coi dessert». 

Ultimo aggiornamento: 14:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA