Muore a 63 anni l’ex assessore Annarita Di Loreto. Il sindaco: «Stimato avvocato e donna in gamba»

Muore a 63 anni l ex assessore Annarita Di Loreto. Il sindaco: «Stimato avvocato e donna in gamba»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Settembre 2021, 10:08

E’ morta l’altra mattina a Sulmona l’ex assessore comunale Annarita Di Loreto. Aveva 63 anni ed era affetta da una grave malattia. Stimata professionista come avvocato, Di Loreto era stata nominata assessore alle Politiche sociali e all’Istruzione della giunta Casini nel maggio 2018 e si era occupata attivamente di scuole e sociale. Era originaria di Pratola Peligna ma viveva da tempo a Sulmona, in provincia dell'Aquila. Annarita Di Loreto, ex moglie dell’esponente socialista Massimo Carugno, lascia il figlio Filippo di 32 anni.

Esprime cordoglio il sindaco Annamaria Casini: «E’ con una profonda tristezza nel cuore che ho appreso la notizia della scomparsa prematura della cara Anna Rita Di Loreto. Un dolore intenso, perché la città perde una donna in gamba, uno stimato avvocato, un’amica generosa, ironica, sempre pronta ad impegnarsi con entusiasmo e determinazione per la collettività, avvalendosi di quell’ottimismo contagioso che la spingeva a cercare soluzioni ai problemi sempre con il sorriso e cordiale disponibilità. Legata ai suoi affetti più cari, le si illuminavano gli occhi quando raccontava con orgoglio di suo figlio Filippo, delle persone di cui amava circondarsi e di quel desiderio di volersi sempre dare da fare nel suo lavoro e per la città. Questo è il ricordo che resterà indelebile nei nostri cuori. Che in questa giornata luttuosa possa arrivarle il mio grazie che le rivolgo con tutto il cuore per l’onore di aver condiviso con lei parte del percorso del mio mandato». I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio a Pratola suo paese d’origine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA