Sarto aggredito in casa dai banditi: preso a pugni e rapinato. Una donna nella gang

Mercoledì 20 Novembre 2019
Selvaggia aggressione in casa nel quartiere Portanuova di Pescara. Un sarto in pensione è stato sorpreso e aggredito dai ladri, poi trasformatisi in rapinatori, che lo hanno preso a pugni e tenuto sequestrato nell'abitazione. Nella banda c'era una donna che lo teneva a bada mentre il resto della gang rubava tutto l’oro nella cassaforte. L'assalto ai danni di A.B., 88 anni, sarto in pensione, intorno alle 18 mentre si trovava da solo in casa. Prima della fuga dei ladri, l’anziano è riuscito a fuggire dalle loro attenzioni, è andato sul balcone e ha gridato aiuto. I passanti in strada lo hanno sentito e chiamato il 113. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma