Coronavirus, over 80 in fila per la vaccinazione al Pala Becci: problema distanziamento

Covid, over 80 in fila per la vaccinazione al Pala Becci (foto Max Schiazza)
2 Minuti di Lettura
Martedì 2 Marzo 2021, 09:20 - Ultimo aggiornamento: 09:22

Lunghissima, ieri, la fila degli anziani da vaccinare al Pala Becci del porto turistico, a Pescara. Il serpentone di ultraottantenni in attesa, con i relativi accompagnatori, si è snodato per decine di metri all’esterno della struttura, con un’inevitabile contrazione del distanziamento. La giornata mite ha contribuito a rendere accettabile l’attesa, almeno dal punto di vista climatico, ma evidentemente c’è qualcosa da rivedere nella pianificazione degli appuntamenti.

Coronavirus, festa di compleanno sulla barca. La Polizia interrompe il party, otto multe a Pescara

Comincia invece ad andare a regime la campagna vaccinale nel territorio: a Manoppello si comincia domani alle 14 nel centro temporaneo allestito nella scuola primaria di Manoppello Scalo, in via Staccioli. La somministrazione del siero Moderna sarà effettuata da medici ed infermieri della Asl di Pescara. Inaugurato invece ieri il centro vaccinazioni di Pianella, nella scuola comunale dell’infanzia. Sono 270 metri quadri che nei prossimi giorni ospiteranno anziani e soggetti deboli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA