Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Morto a 96 anni Ennio Caporrelli, oggi l'addio al pioniere della ferrovia

Morto a 96 anni Ennio Caporrelli, oggi l'addio al pioniere della ferrovia
di Piergiorgio Orsini
1 Minuto di Lettura
Lunedì 14 Marzo 2022, 09:07

Si é spento a Montesilvano, all’età di 96 anni, Ennio Caporrelli, personaggio storico della città e dell'area metropolitana di Pescara, ex macchinista delle ferrovie. Dotato di una particolare manualità, fermodellista convinto, fu il primo a Montesilvano a realizzare un plastico ferroviario di eccezionale bellezza. Un anno fa fece passare il convoglio in miniatura all’interno della “grotta”, fra la meraviglia dei concittadini che non mancavano di fargli visita nel periodo natalizio. I suoi presepi, infatti, erano motivo di ammirazione di molti montesilvanesi, ma anche di ex colleghi ferrovieri, che lo consideravano il mago del presepio. Ennio era il papà di Nadio Caporrelli, da anni titolare del famoso bar 490, la gelateria più apprezzata della Regione, un via via di golosi e buongustai durante l'estate. I funerali oggi alle 15 nella chiesa di Villa Carmine. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA