Sanremo, da Ligabue alla Casta: la scaletta della prima serata

Sanremo, da Ligabue alla Casta: la scaletta della prima serata
1 Minuto di Lettura
La vera sorpresa della prima serata del Festival sarà Luciano Ligabue. La sua presenza era annunciata per la finale di sabato, ma il rocker di Correggio raddoppia e rincara: salirà sul palco dell'Ariston per un omaggio a Fabrizio De Andrè, nel giorno in cui sarebbe caduto il suo 74esimo compleanno.



Confermati gli altri ospiti: Yusuf Cat Stevens, che proporrà tre brani (tra i quali, forse, il celebre Father and son), Laetitia Casta, che si esibirà con uno show nello show, tra balli, danze e recitazioni, e Raffaella Carrà. La Raffa nazionale canterà un brano del suo album (Replay, ndr), ballerà e poi si fermerà per una chiacchierata con Fazio e Littizzetto. Chiuderà con una dedica speciale alla Rai, accompagnata dall'orchestra.



I primi 7 artisti in gara. Ognuno si esibirà con due canzoni, sottoposte al giudizio di pubblico e giuria della stampa. Questo l'ordine di apparizione dei campioni: Arisa («Controvento» e «Lentamente»), Frankie hi-nrg mc («Pedala» e «Un uomo è vivo»), Antonella Ruggiero («Quando balliamo» e «Da lontano»), Raphael Gualazzi e Bloody Beetroots («Liberi o no» e «Tanto ci sei»), Cristiano De Andrè («Invisibili» e «Il cielo è vuoto»), Perturbazione («L'Italia vista dal bar» e «L'Unica»), Giusy Ferreri («Ti porto via con me» e «L'amore possiede il bene»).



Ad annunciare quale brano, tra i due presentati, passerà alla fase finale sono stati chiamati Tito Stagno, Tania Cagnotto con Francesca Dallapè, Amaurys Perez, Luigi Naldini, Cristiana Capotondi, Massimo Gramellini e Marco Bocci.
Martedì 18 Febbraio 2014, 18:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA