Viterbo tempo libero, gli eventi
del fine settimana nella Tuscia

Venerdì 12 Giugno 2015 di Carlo Maria Ponzi
Una veduta del centro di Acquapendente
VITERBO - Segnaliamo alcuni appuntamenti in svolgimento nei borghi della Tuscia viterbese nei giorni di sabato 13 e domenica 14 giugno 2015.



Acquapendente, Enogastronomia e boschi incantati

Domenica, passeggiata al Bosco del Sasseto e visita al Castello di Torre Alfina. L’appuntamento è alle ore 10.00 al piazzale Sant Angelo di Torre Alfina. Seguirà un pranzo all’ Agriturismo “Il Tesoro” e visita al Castello. Durante la giornata sarà possibile visitare anche il Museo del fiore. Info: Cooperativa L’Ape Regina tel: 0763-730065; www.laperegina.it.



Bagnaia (Viterbo), Mostra mercato animali da cortile

Sabato e domenica, località Pian Cerro: con espositori provenienti da tutta Italia con stand variegati che presentano moltissime specie di animali. Protagonisti gli animali da cortile, ma anche stand florovivaistici ed enogastronomici. Gli orari: dalle ore 9 alle 20



Bagnaia (Viterbo). Apertura straordinaria - per il 13 e 14 giugno - di Palazzo delle Logge, nel borgo medievale. Visita autorizzata solo con guida ufficiale.

Si potrà visitare una residenza rinascimentale del territorio della Tuscia solitamente non accessibile al pubblico. Si tratta delle sale affrescate del palazzo che è stato residenza estiva di cardinali del Rinascimento, tra cui il Cardinal Del Monte, prima che venisse realizzata la vicina Villa Lante. La visita comprende una passeggiata nel borgo medievale di Bagnaia e a Palazzo Gallo, pregevolmente affrescato, alla Chiesa di S. Maria del Rosario e la Chiesa della Madonna della Porta.

La prenotazione con guida ufficiale è obbligatoria; costo della visita con biglietto di ingresso, è di 10 euro. Informazioni e prenotazioni alla mail: info@visitarelatuscia.it o al numero 340-5638280.



Barbarano Romano, BarbaRock Psych Fest

Sabato, dalle ore 19,00: evento musicale ispirato ai fasti e alle influenze del rock psichedelico anni '70, aggiornato e arricchito dei suoni più moderni ma assolutamente ancora sinceri. Sono quattro le band che si esibiranno e che si passeranno il testimone sonoro della terza edizione del BarbaRock Psych Fest. La serata sarà dedicata alla memoria di Roberto Bianchini. Ingresso gratuito, stand gastronomico aperto dalle ore 19,00 e ampio parcheggio. Info: http://www.mediaesipario.it



Blera, Festa di S. Senzia

Sabato e domenica: celebrazione del patrono, abbinata alla sagra “Antichi sapori de 'na vorta”, con degustazione delle specialità culinarie tradizionali e prodotti tipici. Info: http://prolocodiblera.it/.



Caprarola, Lo Sguardo Selvaggio

Scuderie di palazzo Farnese: X edizione della rassegna di cinema, ambiente e società organizzata dal Circolo Legambiente Lago di Vico di Caprarola e diretta da Fabrizio Giometti. Sabato, ore 20,30: "La nostra terra", di Giulio Manfredonia con Stefano Accorsi, Sergio Rubini, Maria Rosaria Russo. Domenica, ore 17.30: "Amazzonia", documentario di Thierry Ragobert. Info: 333.9600474



Centri vari, Festa delle ciliegie

A Celleno Vecchio, sabato e domenica: stand con degustazione/vendita ciliegie, nonché stand gastronomici; balli in piazza, carri allegorici accompagnati dalla banda musicale Ferentum, la "crostatona; gara dello sputo del nocciolo. A Sant'Angelo, piccolo borgo che si affaccia sulla Valle del Tevere, tripudio del prodotto principe.



Nepi, XX edizione de Il Palio del Saracino

A Nepi, tanti eventi per tuffo nella storia. Di rilievo il corteo, animato da circa 400 figuranti i costume. Tutte le sere, apertura delle tipiche taverne con degustazione dei piatti della tradizione culinaria nepesina.



Soriano nel Cimino, Tavola imbandita Tavola bandita

Scuderie Chigi Albani (piazzale Carlo Albani 1): mostra collettiva di arte contemporanea su etica ed “estetica” del cibo a cura di Valeria Arnaldi. Fino al 26 luglio. Info: ilcamaleonte-coopsociale.blogspot.com; 349.8774548.



Vallerano, sagra della porchetta

Giardini comunali, sabato e domenica: la più nota della sagre della Tuscia viterbese propone, oltre al gustoso maialino, una ricca degustazione di prodotti tipici. Accanto alle favolose porchette, prodotte artigianalmente, bruschette, braciole e salsicce, porchetta ripassata, pasta fatta in casa al ragù o ai funghi, dolci tipici e le famose “fricciolose” (crespelle). Durante la sagra ci saranno serate danzanti ed un mercatino dell’artigianato.



Vetralla, Fiori alla Finestra e cene in cantina

Sabato e domenica: degustazioni guidate, cene in cantina, wine bar, mercatino dell’artigianato, conferenze tematiche etc., tour degli addobbi floreali nel centro storico. Info: www.prolocodivetralla.it



Viterbo, La tredicesima notte

Sabato, ore 21,00 (replica domenica, ore 18,00), Spazio Mat, via del Ganfione 16/18: "La tredicesima notte", spettacolo tratto da William Shakespeare per la regia di Imogen Kusch. Info: 368.3750512



Viterbo bombardata, Viterbo liberata

Domenica, dalle ore 18,00: passeggiata- racconto a 71 anni dalla ritirata dei nazisti e dall’arrivo delle truppe alleate. Il Comune di Viterbo e la Banda del racconto insieme per ricordare i bombardamenti e la Liberazione. Partenza in piazza San Sisto a porta Romana. Regia e performance di Pietro Benedetti, intermezzi narrativi di Antonello Ricci e musiche di Luciano Orologi. A conclusione, in sala Regia di palazzo dei Priori, orazione civile del sindaco Leonardo Michelini.



Le iniziative dell'associazione Percorsi Etruschi

Sabato, "Escursioni vibranti: La necropoli etrusca di San Giuliano", adatta a tutti. Per dettagli sui programmi, informazioni su appuntamento contattare Percorsi Etruschi: Elena 320.3149587 Daniela 327.4570748.



Le iniziative dell'associazione Archeotuscia

Sabato, dalle ore 10,00: convegno su Bisenzio presso il Museo di Capodimonte, con la partecipazione della Soprintendente ai Beni archeologici del Lazio Russo Alfonsina, il sindaco Mario Fanelli, un gruppo di studiosi tedeschi. Info: Sara Manetti (340/5341932), Mauro Rocchini (380/1433436), Georg Wallner (334/5489977), Roberto Bellucci (333/2198404).



Le iniziative del Parco della Valle del Treja

Ultima visita guidata prima dell’estate. Domenica, un viaggio viaggio nella storia della formazione della valle del fiume Treja. Appuntamento alle ore 9,30 in piazza Roma, a Calcata Vecchia. Info: Teresa Di Cosimo, tel. 0761 588885; cell. 338 5064584; e-mail: thesan@hotmail.it Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 11:22