CORONAVIRUS

«Grazie per il vostro lavoro contro il virus»: a Viterbo la visita del presidente Zingaretti

Martedì 14 Aprile 2020
Il presidente Nicola Zingaretti, l'assessore Alessio D'Amato e la dg Asl, Daniela Donetti (a sin.)

Una visita per ringraziare medici e infermieri in prima linea contro l'emergenza Covid-19. Questa mattina il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e l’Aasessore alla Sanità, Alessio D’Amato, erano all'ospedale Belcolle di Viterbo, accolti dal direttore generale della Asl di Viterbo, Daniela Donetti.

«La mia presenza oggi qui - ha detto Zingaretti al personale dell'ospedale - è per dirvi grazie per lo straordinario lavoro che state facendo. Se nella nostra regione siamo riusciti a contenere l'epidemia è stato perché tempestivamente è scattato un sistema che ha saputo riorganizzarsi e per lo straordinario lavoro di voi operatori che siete in prima linea ogni giorno. Ora si sta lavorando alla fase 2, ma dovremo comunque mantenere alta l'attenzione perché, in attesa di un vaccino, dovremmo convivere ancora a lungo con questo virus e assumere comportamenti che limitino la sua diffusione».

Un elogio per come ha funzionato sinora la macchina della sanità locale è arrivato anche da D'Amato. «Ricordo - ha aggiunto l'assessore - che già il 21 gennaio il sistema sanitario regionale del Lazio ha iniziato la sua riorganizzazione per l'emergenza Covid-19 e qui a Viterbo siete stati un tassello importante nella rete e per questo vi voglio ringraziare. Ora però la sfida passa sul territorio e il ruolo guida deve essere riconosciuto alla sanità pubblica poiché si tratta di un tema di salute pubblica».

Ultimo aggiornamento: 16:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA