Cambio al vertice delle stazioni di Graffignano e Bolsena, arrivano i nuovi comandanti

Wednesday 3 June 2020
Carabinieri
Il maresciallo maggiore Rosario Giuseppe Riccobene da oggi è il nuovo comandante alla stazione dei carabinieri di Graffignano. Siciliano di origine, ma da diversi anni in servizio nella Tuscia. In particolare, dopo aver svolto per due anni l’incarico di istruttore presso la Scuola allievi carabinieri di Roma, nel 1999 è arrivato alla stazione carabinieri di Farnese quale sottufficiale in sottordine e nel 2003 viene trasferito a Bolsena, ove dal settembre dello scorso anno è stato comandante in sede vacante.

Contestualmente, a ricoprire l’incarico di comandante della stazione, a Bolsena è arrivato il maresciallo maggiore Piergiorgio Scoparo. Viterbese, è stato sottufficiale in sottordine presso le stazioni carabinieri di Bassano del Grappa, Rignano Flaminio e Vitorchiano, poi addetto al Nucleo investigativo del comando Provinciale di Viterbo e da ultimo comandante del nucleo radiomobile della Compagnia di Viterbo. 

«A nome mio personale, di tutta la cittadinanza di Bolsena - ha detto il sindaco Paolo Dottarelli - saluto con grande affetto il maresciallo Rosario Giuseppe Riccobene, che lascia il comando della stazione per quello del Comune di Graffignano. Per noi Giuseppe è stato un validissimo uomo di Stato che ha saputo lavorare con discrezione e profondo senso del dovere sul territorio. A lui i migliori auguri di buon lavoro. Accogliamo con entusiasmo il nuovo comandante della stazione Piergiorgio Scoparo, al quale rivolgiamo un caloroso benvenuto. L’amministrazione sarà sempre pronta a una fattiva collaborazione». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani