Il Monterosi travolge anche il Muravera: domenica prossima può essere serie C

Gol di Sivilla
di Marco Gobattoni
2 Minuti di Lettura

Davanti alle telecamere di Sportitalia, il Monterosi, travolge 3-0 il Muravera e compie un altro, fondamentale, passo verso la serie C. Già domenica prossima vincendo in casa dell'Afragolese, i biancorossi potrebbero salire tra i professionisti.

Sarà comunque una questione di giorni: lo strapotere della banda allenata dal tecnico Davide D'Antoni, arrivata a 70 punti con cinque gare ancora da giocare nel girone G, è stata confermata anche contro i sardi del Muravera. Risultato mai in discussione, con la capolista che ha archiviato la pratica già nel primo tempo, quando la doppietta di Andrea Sivilla in gol all'8' e al 33' mette in discesa la sfida. Sfida che il Monterosi approccia benissimo colpendo una traversa con lo stesso Sivilla dopo otto minuti. L'attaccante del Monterosi si rifà tre minuti dopo, quando supera in uscita Vandelli.

La gara rimane saldamente nelle mani dei padroni di casa che hanno nel fantasista Davide Borrelli la fonte di ispirazione del gioco. Borrelli prova anche a segnare da fuori ma la mira non è precisa. Poco male visto che al 33' Sivilla trova il raddoppio e la quattordicesima rete personale. Al riposo si va con la capolista in controllo totale. Ma questo Monterosi ha una fame da lupi: al rientro in campo Piroli trasforma in gol l'assist su calcio d'angolo del solito Borelli.

Il match è definitivamente chiuso con mister D'Antoni che da il via alla girandola dei cambi. L'attenzione però, resta alta con i viterbesi che non vogliono prendere gol, riuscendo a tenere la porta inviolata per la terza gara consecutiva. Finisce 3-0 con il conto alla rovescia per la matematica che può scattare. «Importante vincere davanti alle telecamere e per la classifica - ha detto a fine gara D'Antoni - questa squadra non smette mai di stupire e oggi, forse, abbiamo disputato la nostra miglior partita: ora facciamo l'ultimo sforzo per volare in serie C anche se stiamo vivendo questo momento senza ansia».

Monterosi: Salvato, Piroli (45’st Angeli), Petti, Costantini, Buono, Cancellieri, Sivilla (29’st Sowe), Montanari, Caon (40’st Persichini), Borrelli (40’st Pellacani), Zambrini. A disp. Torelli Berardi Vagnoni Capodaglio Lucatti. All. D’Antoni.
Muravera: Vandelli, Kujabi, Loi, Geronimo, Vignati (17’st Legal Ludovic), Moi, Cadau, Pani (9’st De Martis), Nurchi, (36’st Mereu), Pinna (20’st Minerba), Virdis (17’st Figos). A disp. Floris Masia Zedda. All. Loi
Reti: 7’pt 32’pt Sivilla, 13’st Piroli.
Arbitro: Gianluca Renzi di Pesaro. Ass. Calligani di Sondrio e Daghetta di Lecco.
Note – ammoniti Zambrini, Caon, Geroni, Vignati. Recupero 1’-5’.

Lunedì 17 Maggio 2021, 06:30 - Ultimo aggiornamento: 12:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA